Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Forza Italia, dalla Toscana a Grosseto per lanciare la campagna elettorale: «Siamo il buon governo»

FORZA ITALIA – Convention azzurra a Grosseto come non se ne vedevano da anni. Simpatizzanti, iscritti, dirigenti di partito e amministratori da tutta la Toscana si sono dati appuntamento in Maremma nell’incontro che segna di fatto l’inizio della campagna elettorale di Forza Italia in vista delle politiche del 2018.

Forza Italia coordinamento regionale dicembre 2017

Un momento di confronto per “serrare i ranghi” e ripartire proprio dalla città di Grosseto, dove Forza Italia e il centrodestra hanno dimostrato di poter vincere bene anticipando un po’ anche il modello “Sicilia” che ha portato alla guida della Regione Nello Musumeci.

«C’era l’esigenza – ha spiegato Stefano Mugnai, coordinatore regionale di Forza Italia, di organizzare un’iniziativa regionale in Maremma e a Grosseto in particolare perché qui è arrivata una vittoria importantissima alle amministrative e perché nei Comuni dove governiamo siamo ormai un esempio di buona amministrazione. La nostra gente sta rispondendo con entusiasmo e Forza Italia è in crescita come dicono tutti i sondaggi».

E se parlare di candidature per l’appuntamento elettorale delle politiche è ancora prematuro, Mugnai ricorda anche che «la classe dirigente di Forza Italia è una delle migliori», mentre Sandro Marrini, il coordinatore provinciale, lancia con forza la richiesta di avere nei collegi candidati che siano espressone del territorio, il più vicino possibile alla “base”. Sui candidati all’uninominale per Camera e Senato ancora non è possibile fare previsioni: «Dobbiamo ancora parlare di candidature, c’è un tavolo con gli alleati e noi come sempre rispettiamo le altre forze perché grazie all’unione di tutto il centrodestra siamo riusciti a vincere anche a Grosseto e nei comuni maremmani».

Tra i sindaci presenti oltre al primo cittadino di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna,  il sindaco di arezzo Alessandro Ghinelli, il sindaco del Giglio Sergio Ortelli, quello di Monte Argentario Arturo Cerulli con la vicesindaco Priscilla Schiano già candidata alle prossime amministrative, il sindaco di Campagnatico (Lega) Luca Grisanti.

Presenti come ospiti i rappresentanti del centrodestra, Andrea Ulmi e Claudio Pacella per la Lega, Bruno Ceccherini per Fratelli d’Italia, ma anche Fausto Turbanti e Francesca Pepi per la lista Maremma Migliore e Sebastiano Venier per la civica di Vivarelli Colonna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.