Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il jazzista Albert Hera a Follonica per un workshop per cantanti e musicisti

La Scuola comunale di musica Bonarelli porta in Maremma il progetto Circleland

Più informazioni su

FOLLONICA – Un’occasione unica. La Scuola comunale di musica Bonarelli di Follonica continua a offrire opportunità da non perdere. Stavolta, domenica 10 dicembre dalle 9.30, sarà un workshop di musica corale condotto dal cantante jazz Albert Hera. L’artista, conosciuto in tutto il mondo, è definito dalla critica musicale «un narratore di suoni». Il suo approccio innovativo e spirituale al canto lo rende uno dei più importanti sperimentatori vocali dei nostri giorni: nel 2009 ha collaborato col maestro Bobby McFerrin al progetto “Bobble” e nel 2010 è stato invitato dallo stesso McFerrin a cantare in 4 dei 7 brani contenuti nell’opera arrangiata da Roger Treece “Vocabularies”, candidata a 3 Grammy Awards. Dall’incontro con McFerrin nasce il progetto Circleland: un percorso formativo basato sulla tecnica del circle-singing.

Letteralmente, cantare in cerchio. «Impariamo ad usare la tecnica a favore della nostra espressione naturale», è il motto di Albert Hera. Negli anni il progetto ha fatto il giro di tutto il mondo, diventando un percorso strutturato dove nulla è lasciato al caso. Frequentando il workshop si possono migliorare la capacità di ascolto, la percezione, la comprensione del ritmo in relazione al movimento e alla propria voce, la creatività, la curiosità e le differenti espressioni timbriche.

«E’ per noi una grande soddisfazione ospitare domenica 10 dicembre il maestro Albert Hera – spiega Valentina Toni, docente di canto moderno e ideatrice dell’iniziativa –. Nel panorama toscano è un’occasione unica e invito cantanti e musicisti a venire a scoprire questa tecnica. Il workshop è un’esperienza collettiva di ascolto, movimento, espressione di sé, che coinvolge mente, corpo e voce. Le lezioni, che si terranno nell’Auditorium della Scuola comunale di musica in via Argentarola 2, inizieranno alle 9.30: andremo avanti fino alle 12.30, poi dalle 14.30 alle 17.30. Alle 21 ci sposteremo al Teatro Off in via del Sugheraio 106, dove metteremo in scena il concerto finale». Il costo del workshop è 65 euro per i soci della Scuola comunale di musica, e 80 euro per chi non è associato. Il corso è consigliato a chi canta in un coro, a chi segue lezioni di canto e ai musicisti. Il numero dei partecipanti è fissato a 30 e per iscriversi c’è tempo fino a venerdì 1 dicembre. Per maggioti informazioni è possibile inviare una email all’indirizzo info@scuolamusicaamf.it, oppure chiamare il numero 338.4463927.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.