Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Forza Italia: «Grazie a Stella che sta preparando il terreno per il cambiamento: il nostro»

Più informazioni su

SCARLINO – «Il sindaco Marcello Stella continua a non dare risposte e sembra non conoscere bene la realtà del suo comune: questo è ciò che scaturisce dalla sua risposta al nostro comunicato stampa, nel quale evidenziavamo tra l’altro l’incertezza su quello che sarà il futuro delle elementari scarlinesi». Il coordinamento di Forza Italia di Scalino risponde così al sindaco Stella.

«Parla di disinformazione e sciacallaggio politico, termini che ci scivolano addosso semplicemente perché non ci appartengono, ma che rappresentano invece lo stato d’animo di chi si trova in estrema difficoltà a governare! Evidentemente, al di là dei problemi della nuova scuola di Scarlino Scalo (al riguardo invitiamo i cittadini ad ascoltare la registrazione del Consiglio comunale dello scorso 15 novembre e porre l’attenzione sulle dichiarazioni dell’assessore competente), il sindaco non si rende conto delle problematiche del territorio. Forse non passa mai dal borgo antico, altrimenti si renderebbe conto dello stato in cui purtroppo versa».

«Crediamo anche gli sia poco chiara la situazione dell’intero territorio comunale – prosegue Forza Italia -, che soffre per le mancate azioni di questa amministrazione oltre che per la conclamata crisi economica nazionale. Stella parla di punti fondamentali per la città all’ordine del giorno dello stesso Consiglio comunale: fa leva sull’adesione al distretto agroalimentare, ma dimentica di dire che si tratta di un progetto interprovinciale non suo, cui il Comune ha aderito nell’ultimo giorno utile. Quanto alla pianificazione del territorio citata dal sindaco, stendiamo un velo per rispetto istituzionale: a causa della lentezza amministrativa e dell’immobilità degli ultimi anni, anche per quelle zone ora edificabili forse non ci saranno più né compratori né costruttori. La stessa maggioranza che appoggia la giunta di centrosinistra scricchiola, tra assessori che abbandonano il loro incarico ed ex sindaci che lanciano critiche all’attuale amministrazione. Insomma, non ci sembra proprio che tutto vada per il meglio. Ma vogliamo ringraziare il sindaco Stella: sta preparando il terreno per un cambiamento, necessario e oramai non più rimandabile. Il rinnovamento è possibile e gli scarlinesi lo sanno bene».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.