Grifone, lungo stop anche per Faenzi: distrazione del legamento

GROSSETO – Si è rivelata essere una frattura composta del piatto tibiale l’infortunio patito dal biancorosso Giulio Faenzi. Dopo la risonanza effettuata oggi nel tardo pomeriggio, il referto parla di una distrazione del legamento crociato anteriore, che non richiederà operazioni ma un lungo stop: da due a tre mesi.

Più brutto del previsto dunque il colpo patito dal giocatore grossetano nella trasferta di Venturina contro l’Atletico Piombino, ultimo di un elenco di infortunati praticamente tutti titolari e di grande importanza per l’annata del Grifone.

Commenti