Quantcast

“Bullismo a scuola” è il tema del premio di poesia 2018 del Kiwanis Club Follonica

E' la sesta edizione per la rassegna nazionale che richiama poeti da tutta Italia

Più informazioni su

GROSSETO – “Bullismo a scuola. Ragazzi oppressi e ragazzi che opprimono”. Un tema di grande attualità per la sesta edizione del premio nazionale di poesia “Cipressino d’oro – Bonesini for Kiwanis”, promosso dal club di Follonica e dall’artista Gian Paolo Bonesini (Nella foto: da sinistra Loriano Lotti, Gian Paolo Bonesini).

E’ tutto pronto per la rassegna letteraria organizzata dal Kiwanis follonichese, che negli anni è diventata uno degli appuntamenti più attesi dagli amanti della scrittura di tutta Italia. Le poesie che arrivano al coordinatore del progetto Loriano Lotti sono aumentate anno dopo anno, tanto che il lavoro della giuria è diventato sempre più impegnativo e dura mesi. Ma prima dei giudizi degli esperti è il turno dei poeti di tutta Italia (e non solo) che, carta e penna, dovranno affrontare un argomento di attualità quanto mai difficile e delicato. La traccia proposta per questa edizione, infatti, come sempre riguarda i giovani: “Bullismo a scuola. Ragazzi oppressi, ragazzi che opprimono”.

I primi studi sul bullismo risalgono solo a partire dalla metà del ventesimo secolo nei Paesi scandinavi, e subito dopo nelle zone anglosassoni. Il titolo di uno degli studi pionieristici sull’argomento, firmato da Dan Olweus, è proprio quello proposto dal Kiwanis come traccia dell’edizione numero sei del “Cipressino d’oro”. «La partecipazione – spiega il responsabile del premio, Loriano Lotti – è gratuita e i vincitori saranno scelti da una commissione di esperti che valuterà gli elaborati». Il primo premio è una scultura dell’artista Gian Paolo Bonesini, tra i promotori del concorso, mentre ai primi dieci classificati verranno consegnati premi minori. A tutti i partecipanti che saranno presenti alla cerimonia di premazione verranno consegnati un attestato di partecipazione e un omaggio (non saranno spediti per posta): le poesie devono essere inedite e, oltre ai componimenti, gli iscritti dovranno inviare la scheda di adesione. E’ possibile inviare un solo componimento a testa. E tutti gli autori che invieranno un’opera potranno (previa autorizzazione) vederla pubblicata su un’antologia edita dalla casa editrice Il Foglio letterario e acquistarla su prenotazione.

L’iscrizione potrà avvenire sia tramite email che a mezzo posta e il termine per le consegne degli elaborati è fissato per sabato 31 marzo 2018. Per l’invio tramite email delle opere e della scheda di adesione l’indirizzo è follonica@kiwanis.it, mentre l’indirizzo postale è Premio Cipressino d’Oro – Kiwanis Club Follonica, via Lamarmora 62 (c/o Loriano Lotti), 58022 Follonica (Gr). La cerimonia per la proclamazione dei vincitori è in programma sabato 12 maggio (salvo proroghe) e i primi classificati saranno avvisati telefonicamente. Per tutte le informazioni è possibile scrivere all’indirizzo mail follonica@kiwanis.it o chiamare il numero 347.6754324.

Più informazioni su

Commenti