Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Strade, marciapiedi, illuminazione, sottoservizi: Arcidosso si fa bella. Tutti gli interventi

Più informazioni su

ARCIDOSSO – Tra lavori conclusi e altri in partenza il Comune di Arcidosso fa il punto della situazione sullo stato dell’arte per quanto riguarda sia il capoluogo che le frazioni con un occhio alla viabilità.

È stato completato il primo intervento che riguarda il marciapiede di via Roma, ad Arcidosso, un punto del paese particolarmente arduo per i pedoni. “Questo – spiega il sindaco Jacopo Marini – è il primo intervento per potenziare la viabilità pedonale. A questo ne seguiranno altri per collegare in sicurezza il centro di Arcidosso col parco Donatori del sangue e la zona di San Filippo. Il completamento è previsto l’anno prossimo col tratto che si snoda dalla rotatoria del Birillo verso il Tirassegno”.

E ancora per Arcidosso entro questo anno partirà e si concluderà l’intervento per la sostituzione dei corpi illuminanti del corso principale e di piazza Indipendenza. L’importo dei lavori del marciapiede di via Roma è di 40 mila euro. Altrettanti ne sono stati impegnati per la nuova illuminazione del corso del capoluogo. E entro l’anno l’amministrazione comunale darà il via ai lavori nel cimitero cittadino per realizzare la messa in sicurezza di alcune strutture cimiteriali. L’impegno di spesa è di 35 mila euro.

A Montelaterone sono stati terminati i lavori della rotatoria che si apre fra il cimitero e la Chiesa delle Schiacciaie, ai piedi del borgo, proprio all’ingresso dei tornanti che portano al paese. E sono in corso le opere per il ripristino del muro crollato nei giorni scorsi a causa di una frana, in via della Pina. La spesa è di 20 mila euro

Molti gli interventi che riguardano la frazione di Stribugliano e che interessano sia la viabilità che gli arredi. Sono state infatti ripristinate le strade bianche dei Fontanili, dei Pianelli e di Poggio Corno. Un lavoro importante che riguarda tratti rurali particolarmente sfruttati dalla popolazione. Ancora a Stribugliano entro l’anno avranno inizio i lavori per il recupero e il restauro dei pozzi lavatoi, situati nel centro storico della frazione.

Fra le strade bianche messe a punto dall’Amministrazione comunale anche la strada dell’Aquilaia, che collega la parte alta del territorio delle Macchie fino allo sperone dell’Aquilaia. L’importo complessivo per gli interventi sulle strade bianche dell’Aquilaia e di Stribugliano è di 20 mila euro.

Per ciò che riguarda le due frazioni arcidossine di Salaiola e Fornaci è in dirittura d’arrivo la gara per realizzare i lastricati e tutti i sottoservizi nei due centri storici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.