Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Geoparco, Scuola e Territorio: a Follonica le esperienze positive di alternanza scuola lavoro

Appuntamento in sala Tirreno mercoledì 22 novembre dalle 9,30 alle 12,30. L'incontro è organizzato in collaborazione con il Parco delle Colline Metallifere

Più informazioni su

FOLLONICA – Mettere in contatto il Parco delle Colline Metallifere, la Scuola e il territorio, è questo l’obiettivo dell’iniziativa dal titolo “Geoparco, Scuola e Territorio” patrocinato dalla Regione Toscana, dalla Feisct (Federazione Europea Itinerari Storici Culturali e Turistici), da “La Rotta dei Fenici” (Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa) e in programma mercoledì 22 Novembre dalle 9,30 alle 12,30 nella sala Tirreno (via Bicocchi 53) a Follonica, che ha ottenuto anche il sostegno dell’amministrazione comunale di Follonica.

Ad organizzarla sono l’associazione Networking Scuola Turismo Territorio ed il suo referente Giancarlo Dell’Orco, esperto di marketing turistico territoriale, la dirigente scolastica ISIS “L.Fibonacci”, Anna Rita Borelli e i docenti Margherita Bruno, Rita Celati, referenti per l’indirizzo turistico e l’ alternanza scuola lavoro e il Parco delle Colline Metallifere – Tuscan Mining Geopark che ha supportato e continua a supportare questo importantissimo progetto per il territorio.

“Geoparco Scuola e Territorio” ha come obiettivo quello di “aggregare/sincronizzare” i protagonisti del settore turistico per trovare una reale sinergia di intenti per dare un nuovo e innovativo slancio al comparto economico del turismo, fondamentale per la Maremma.

Il progetto prevede, attraverso le opportunità dell’alternanza scuola lavoro, di sviluppare alcuni temi quali: la mappatura delle imprese della filiera turistica presenti all’interno dell’area del Parco Nazionale Colline Metallifere (comuni di Follonica, Massa Marittima, Montieri, Monterotondo Marittimo, Roccastrada, Scarlino, Gavorrano), la creazione di itinerari per il turismo sostenibile e la promozione degli stessi attraverso l’utilizzo del software di gestione degli itinerari presentato dal Comune di Castiglione della Pescaia e da Net Sistemi Integrati.

La Scuola può avere un ruolo di rilievo nel processo di progettazione e promozione territoriale. Infatti con la riforma per l’alternanza scuola lavoro si favorisce la creazione di una “didattica territoriale” finalizzata alla formazione di nuove figure professionali che meglio rispondono al fabbisogno delle imprese della filiera turistica (strutture ricettive, enti locali, agenzie di viaggio, musei, consorzi, guide ecc.), iniziando un circolo virtuoso per la creazione di un sistema di servizi, migliorando l’accoglienza ed offrendo alla Maremma nuove opportunità per le imprese e gli studenti.

Il Parco Nazionale delle Colline Metallifere è un partner importante non solo per il valore intrinseco del suo patrimonio culturale, ma perché da anni lavora sulle tematiche della sostenibilità del turismo attraverso la Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS) nelle Aree Protette di Europarc Federation che possiede dal 2014 e che gli ha permesso di collaborare, grazie al processo partecipativo, con tutti quei soggetti pubblici e privati che hanno interesse a sviluppare politiche di sostenibilità (sociale, ambientale e culturale).

Il Parco è attualmente impegnato nella progettazione e creazione di pacchetti turistici grazie al progetto DestiMED (progetto internazionale finanziato da un Interreg MED). A rappresentare il Parco saranno Lidia Bai, presidente, Alessandra Casini, direttore e Fabrizio Santini, responsabile della CETS del Parco.

Il Convegno vede anche la partecipazione di Sabrina Busato, presidente di Feicst che parlerà degli itinerari culturali come modello di aggregazione dei territori e la creazione di sistemi economici sostenibili, Antonio Barone presidente della Rotta dei Fenici che affronterà il tema della valorizzazione del patrimonio culturale per la promozione del Mediterraneo, Elena Nappi vicesindaco di Castiglione della Pescaia per il progetto itinerari outdoor, Riccardo Modesti per la presentazione del software di gestione degli itinerari turistici, Nadia Poltronieri sarà la voce dei #Maremmans e Marco Porciani, guida ambientale escursionistica descriverà uno dei green jobs possibili nel territorio del Parco.

Info: www.parcocollinemetallifere.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.