Miglior vino 2017 di Civitella: ecco il vincitore

CIVITELLA MARITTIMA – È di Solimeno Catocci il vino che si è assicurato il titolo di “miglior vino di Civitella Marittima 2017”. Il simpatico concorso che vede partecipare i produttori artigianali del paese, si è tenuto nel ristorante, ricavato in un antico frantoio, della Locanda nel Cassero gentilmente messo a disposizione dal patron e chef Alessandro Prosperi. Nell’ordine si sono classificati i vini di Enzo Frangioni, Fratelli Pascucci, Siro Cortecci, Lidia Granci, Antonio Barberini e Luciano Spargi. Quest’anno la giuria di esperti assaggiatori artigianali è stata composta da sole donne che hanno degustato i 7 vini in concorso.

Questi i nomi: Valentina Chech avvocato, Serena Fommei professoressa, Lucia Ferretti impiegata, Laura Cangemi avvocato e Maria Grazia Stoppa professoressa. Le funzioni di segreteria e contabilità sono state svolte da Lucia Trenta consulente. “Le assaggiatrici di quest’anno – ha detto Gianfranco Franceschini organizzatore dell’evento – si sono molto divertite ed hanno apprezzato i vini che hanno ritenuto di alta qualità “.

“Questo giudizio – ha concluso Franceschini – fa molto piacere ai nostri produttori, che sono cosi spronati a migliorare sempre il vino, uno dei prodotti che insieme all’olio caratterizzano il nostro territorio”. Il concorso che si è tenuto nell’ambito della festa del Buco Unto, ha visto la collaborazione della redazione del Civitellino, della Pro Loco, della ASBUC (Usi Civici) e del Frantoio delle Colline Ardenghesche.

Commenti