Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pellini evita il peggio nel finale, pareggio amaro per il Gavorrano

CUNEO – Sfiora l’impresa a Cuneo il Gavorrano, nella tredicesima di campionato di serie C. In terra piemontese finisce con un 1-1 un po’ stretto ai minerari, che tengono a bada un avversario meglio classificato.

Subito a inizio match l’episodio della svolta: massima punizione per gli ospiti con cartellino rosso a Conrotto per fallo su Moscati; dal dischetto Conti non sbaglia, griffando lo 0-1. Più fluide le giocate dei maremmani, ma i padroni di casa si fanno insidiosi su punizione, con Dell’Agnello che costringe Salvalaggio al miracolo. Al 25′ velenoso diagonale di Moscati, fuori di poco. Fuori misura anche il tiro di Malotti, mentre al 37′ è Gemignani ad andare vicino al raddoppio.

Salvalaggio ancora decisivo poco prima del riposo e soprattutto a inizio ripresa, con parata su rigore di Zamparo. Successivamente, chance per Gerbaudo, cui replica Papini che però non riesce a beffare Stancampiano. Al 36′ pareggio dei cuneesi con calcio piazzato di Pellini, stavolta inarrivabile, ma il Gavorrano si fa di nuovo pericoloso in un paio di occasioni.

 

CUNEO: Stancampiano, Conrotto, Zamparo, Aperi (Baschirotto), Gerbaudo (D’Agostino), Boni, Secondo (Martino), Pellini, Quitadamo, Dell’Agnello (Anastasia), D’Ignazio. A disposizione: Bambino, Mobilio, Cristini, Genovese, Testoni, Maresca. All. Gargano.

GAVORRANO: Salvalaggio, Ropolo, Cretella, Moscati, Malotti (Merini), Borghini, Papini, Conti, Finazzi (Lombardi), Gemignani, Vitiello. A disposizione: Mazzini, Matteo, Zaccaria, Tissone, Mosti, Mugelli. All. Favarin.

ARBITRO: Paterna di Teramo; assistenti Cortese di Palermo e Poma di Trapani.

MARCATORI: 9′ (rig.) Conti, 36′ st Pellini.

NOTE: espulso all’8′ Conrotto; al 3′ st Zamparo si fa parare un rigore; recuperi 1’+4′.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.