Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I ragazzi dell’Aipd in partenza per Latera per un’esercitazione con la Protezione Civile

GROSSETO – Fine settimana formativo per dieci ragazzi dell’Associazione Italiana Persone Down di Grosseto. Una “squadra” tutta speciale coordinata da tre operatori si recherà a Latera nel viterbese, per rivedere gli amici della Protezione Civile locale più due gruppi cinofili: in programma una due giorni di esercitazioni e simulazioni.

Domani mattina la partenza degli associati; all’arrivo briefing e presentazione dell’evento, con il sindaco di Latera Francesco Di Biagi e il presidente regionale della Protezione civile Cristiano Bartolomei; successivamente inizierà l’esercitazione che consiste in una chiamata di soccorso a seguito di un rogo, per cui partirà prima una e poi un’altra squadra, con richiesta di aiuto ai gruppi cinofili e di soccorso. Il giorno dopo, il gruppo grossetano si cimenterà in un’esercitazione idrogeologica con tanto di utensili vari presso il vicino Lago di Mezzano; a chiudere, una dimostrazione pratica tenuta dai Vigili del Fuoco. Dopo il pranzo, che verrà preparato dagli stessi ragazzi dell’associazione, la consegna delle riconoscenze e degli attestati ai partecipanti e i saluti finali.

“Quando c’è stato il terremoto nel centro Italia a fine agosto – ha detto la vice presidentessa dell’Aipd Sara Restante – la protezione civile di Latera si era subito attivata in soccorso ai terremotati. Abbiamo scoperto grazie alla madre di una compagna di scuola di mia figlia che avevano bisogno di molte cose e abbiamo deciso di aiutarli raccogliendo anche 500 euro per acquistare materiale da inviare loro. Ne è venuta fuori anche una lezione pratica di autonomia perché i nostri ragazzi sono andati soli, accompagnati dalle operatrici, ad acquistare stivali di gomma, piumini, guanti e sciarpe. Il tutto è stato consegnato, assieme ad altro materiale raccolto dalle famiglie, al team della Protezione civile di Latera nei giorni prima di Natale, venuto apposta qui in Maremma: hanno partecipato ad una nostra riunione, hanno fatto un bel carico sui loro mezzi e ci hanno regalato delle t-shirt”.

Ad aprile il gruppo di Latera è tornato a Grosseto per incontrare di nuovo l’associazione grossetana. “Sono tornati nella giornata dedicata alla campionessa e paratleta Nicole Orlando – ha concluso Restante – consegnando ai ragazzi dei diplomi per la loro generosità verso i terremotati. Successivamente ci hanno ricontattati invitandoci nel loro paesino e ho deciso di approfittarne tirando fuori una speciale lezione di autonomia per i nostri ragazzi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.