Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Acqua potabile al molo, Coldiretti incontra il Fiora: «Evitiamo danni ai pescatori»

MONTE ARGENTARIO – «Nei prossimi giorni abbiamo programmato un incontro con i responsabili  delle nostre cooperative dei pescatori di Monte Argentario ed il presidente dell’Acquedotto del Fiora, Emilio Landi al fine di individuare un percorso utile ad evitare danni e complicazioni alle attività dei pescatori a causa della chiusura dell’approvvigionamento idrico presso il porto di Porto Santo Stefano sul molo Garibaldi». Così Andrea Renna, direttore provinciale di Coldiretti Grosseto che, questa mattina, ha parlato con il presidente Landi manifestando la necessità e l’urgenza di individuare un percorso adatto a trovare soluzioni per la nota vicenda legata alla mancanza delle colonnine idriche nel porto.

«Ringrazio Landi – ha detto Renna – per la consueta disponibilità. Sono certo che, grazie ai propri collaboratori e alla disponibilità dei nostri associati del settore pesca, individueremo la traiettoria adeguata per garantire il ripristino della normalità. I nostri pescatori sono disponibili a sottoscrivere tutti gli atti utili a non creare disagi all’Acquedotto del Fiora per poter lavorare in tranquillità in un momento certamente non facile, acuito ancor di più dal fermo pesca che si è appena concluso».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.