Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incontro con l’economista Stefano Zamagni per i 20 anni del Liceo Chelli

Mercoledi 8 novembre – Biblioteca Polo Universitario, via Ginori 43, a Grosseto.  Iniziativa promossa in collaborazione col Polo Universitario Grossetano. Ore 15 Tavola rotonda con Istituzioni, imprese e terzo settore su “Economia civile. Prospettive nuove per il lavoro giovanile e un welfare sostenibile”

Più informazioni su

GROSSETO – Continuano le iniziative della Fondazione Chelli per celebrare il ventennale dei licei classico e scientifico paritari. Dopo gli incontri con don Paolo Gentili, il sottosegretario al Miur Gabriele Toccafondi e il cardinale Angelo Scola, mercoledì 8 novembre il territorio incontrerà l’economista Stefano Zamagni, professore ordinario di Economia politica all’Università di Bologna e cofondatore e presidente del comitato scientifico di indirizzo della scuola di economia civile.

Zamagni sarà a Grosseto per un doppio appuntamento che la Fondazione Chelli promuove in collaborazione con il Polo universitario grossetano. Alle 10.30 incontrerà studenti e docenti per parlare con loro di “Una nuova economia. Sfide educative per le nuove generazioni”. Alle 15, invece, il momento pubblico con la tavola rotonda che coinvolgerà istituzioni, imprese e realtà del terzo settore per ragionare insieme su: “Economia civile. Prospettive nuove per il lavoro giovanile e un welfare sostenibile”. La tavola rotonda sarà introdotta da Gabriele Baccetti, direttore dell’ufficio diocesano per la pastorale sociale del lavoro.

Entrambi gli incontri alla biblioteca del Polo universitario, in via Ginori 43, a Grosseto.

Zamagni viene, dunque, per offrire un contributo di idee e di prospettiva al territorio soprattutto per i giovani che lo abitano e che si preparano ad entrare nel mondo del lavoro, perché siano anche cittadini consapevoli e responsabilizzati ad un altro paradigma di economia, che non sia solo quella funzionale alle logiche di mercato.

Il doppio appuntamento con Zamagni si inserisce in un più ampio percorso di dialogo col territorio, che vede impegnata da un lato la Fondazione Chelli e dall’altro altre realtà della Diocesi, come Caritas, che sui temi dell’economia civile ha promosso ormai da due anni la scuola “Economia e comunità” di cui è direttore scientifico il prof. Luigino Bruni e di cui Zamagni è stato uno degli autorevoli docenti. Nello stesso tempo i temi che Zamagni affronterà sono stati al centro anche della 48^ Settimana sociale dei cattolici, che si è svolta a Cagliari dal 26 al 29 ottobre, e che ha visto coinvolti anche 4 delegati della diocesi di Grosseto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.