Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anas scrive a Bellumori: anche il tratto di Capalbio nella nostra ipotesi

CAPALBIO – Ci sarebbe anche il lotto 5a nell’ipotesi presentata da Sat per l’adeguamento dell’Aurelia nel progetto di completamento del corriodio tirrenico.

La conferma è arrivata in una lettera che Ansa che inviato al primo cittadino di Capalbio. «Anas chiarisce – spiega Bellumori – con la nota di quest’oggi che si allega prot. n. 0543483 che anche il lotto 5A é  nella project review con un progetto che ricalca quanto approvato dal Cipe a Sat con una larghezza dell’infrastruttura di 22 mt (anziché 24) ed un costo complessivo di 182 mln di euro (contro i 225 mln previsti da Sat)».

«Confido che alla luce di questo – aggiunge il sindaco di Capalbio – e dell’impegno assunto ieri sera nel corso di un’Assemblea Pubblica dal Presidente Rossi, si possa quanto prima incontrare il Ministro del Rio e definire la questione Capalbio in piena linea con quanto definito nel Def  dal Governo ed approvato dal Parlamento ovvero la project review sino al confine regionale senza ulteriori ritardi e incomprensioni nel tratto piu’ critico e pericoloso (quello capalbiese) con un altissimo indice di incidentalità».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.