Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa, il Grifone rivede l’Atletico Cenaia. Consonni: “Andiamo per vincere”

GROSSETO – Impegno infrasettimanale per il Grosseto, che tornerà a combattere per la Coppa Italia di categoria nella sfida secca contro l’Atletico Cenaia, con in palio le semifinali. Un dejavù interessante per i torelli, che hanno già incrociato i tacchetti coi pisani dieci giorni fa portando via una netta vittor: tutti per loro quindi i pronostici della vigilia, considerato anche che è sufficiente non perdere, anche se mister Consonni non vuole nessun calo di attenzione. “Loro sono una buona squadra – ha detto – con giocatori che possono metterci in difficoltà. Domani andiamo per vincere, l’obiettivo è passare il turno. Dobbiamo stare attenti e vogliosi e non pensare assolutamente ai due risultati su tre”.

Da non ripetere la prestazione contro il San Miniato, con un primo tempo con troppe concessioni. “Preferisco vincere come contro il Cenaia che come a Santa Croce – ha continuato Consonni –  domenica è stata una partita strana con poco movimento senza palla e per quello che voglio va a inficiare sul gioco, troppo lenti e allungati. Però, dopo, questo gruppo ha tirato fuori qualcosa su cui nessuno sperava, visto che si faceva fatica anche a pareggiarla. Paradossalmente, in dieci è scattata quella molla. E i cambi ci hanno dato sicuramente freschezza e dinamicità, che vuol dire che ho una rosa dove tutti si devono sentire importanti. Domani ci saranno cambi nella formazione, sicuri solo Del Nero, Berretti e Vegnaduzzo. Ci vogliono forze fresche. Devono avere coraggio, non devono temere di essere criticati, si devono scollar di dosso questa cosa psicologica che li frena a tentare di più”.

Assenti Ciolli, Mesinovic, Salvestroni, Cipolloni per febbre e Boccardi per problemi fisici. Convocati Nunziatini, Del Nero, Borselli, Bartalucci, Gorelli, Sabatini, Berretti, Faenzi, Fratini, Coli, Cosimi, Nigiotti, Bicocchi, De Carolis, Vegnaduzzo, Invernizzi e anche Mileo e Lazzerini dalla Juniores. Tutta di Empoli la terna: arbitrerà Balducci assieme a Raimo e D’Amico. Il fischio d’inizio è domani mercoledì alle 15,30, al comunale Pennati.

 

Il programma completo dei quarti di finale di Coppa Italia di Eccellenza:

Lastrigiana-Zenith Audax

Atletico Cenaia-Grosseto

San Miniato Basso-Larcianese

Sinalunghese-Grassina

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.