Via Almirante, «Nessuno stop, la mozione è solo in stand by»

GROSSETO – Nessun dietrofront da parte della Lega Nord e della maggioranza sulla proposta di intitolare una via a Giorgio Almirante. La mozione che doveva essere discussa secondo una prima versione dell’ordine del giorno della prima commissione consiliare era stata inserita soltanto per mero errore materiale. A spiegare come sono andate le cose è il presidente del consiglio comunale Claudio Pacella. «Mi era stato chiesto di tenere in stand by la mozione, anche per cercare la massima condivisione sulle modalità di presentazione, però per un errore materiale la mozione è stata iscritta tra i punti da discutere in commissione. Per questo una volta che ho visto l’ordine del giorno ho chiesto la cancellazione. Questo dunque non dipende da decisioni politiche, ma soltanto da una questione tecnica».

La mozione dunque potrebbe presto tornare tra gli argomenti in discussione della prima commissione e poi dopo approdare in consiglio comunale. Le precisazioni del presidente Pacella sono arrivate dopo le dichiarazioni dei consiglieri di opposizione di Pd e Lista Mascagni che avevano messo in evidenza la cancellazione della mozione di via Almirante dai lavori della commissione (Leggi: Dietrofront su via Almirante. «Decisione saggia, ora torniamo a lavorare»).

Commenti