Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spiraglio nella vicenda Securpol, Cisl «Sarà dissequestrata e passerà ai commissari»

GROSSETO – «Una piccola luce si sta aprendo per i lavoratori della Securpol Group, il Tribunale di Civitavecchia nei prossimi giorni renderà definitivo il mandato ai custodi giudiziari il cui mandato scadeva il 30 settembre». A parlare è la Fisascat Cisl Securpol Group. «Securpol sarà dissequestrata e i commissari entreranno in pieno possesso dell’azienda. Gli stessi si sono già attivati al fine di ottenere il dissequestro dei conti per poter procedere al pagamento almeno di una parte delle retribuzione avanzate dai lavoratori, il percorso, se positivo, richiederà comunque un tempo ad oggi non definito ,ma speriamo breve».

«Nel frattempo è stato deciso nell’incontro del 28 settembre tra le organizzazioni sindacali e nazionali e i commissari di cessare il contratto di solidarietà e l’accordo aziendale che riduceva l’orario lavorativo con l’obbiettivo di mantenere e recuperare servizi al fine di dare continuità a Securpol e all’occupazione conducendola all’amministrazione straordinaria che a sua volta permetterebbe la sopravvivenza della Securpol – afferma Alessandro Gualtieri della Fisascat -. La strada è ancora lunga e complessa per le vicissitudini che l’azienda ha vissuto , complesso sarà l’ottenimento del dissequestro dei conti, ma per la prima volta da quando Securpol è stata travolta da problematiche penali e civili si vede uno spiraglio. La Fisascat Siena – Grosseto, congiuntamente con la Fisascat Nazionale si attiverà in tutte le modalità e forme per salvaguardare l’occupazione e recuperare tutte le retribuzioni arretrate».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.