Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Migranti, Benini chiede un comitato per la sicurezza: «Situazione non più tollerabile»

FOLLONICA – «La situazione non è più tollerabile» il sindaco di Follonica, Andrea Benini, ha chiesto un comitato ordine e sicurezza in Prefetturaper affrontare la situazione migranti nella città del Golfo. «L’escalation di episodi che ha coinvolto alcuni richiedenti asilo ospitati presso il Centro delle Caravelle, nel comune di Piombino, al confine con il Comune di Follonica, da mesi ci ha posto nella condizione di monitorare su questa situazione; più volte ci siamo rivolti al Prefetto, che si è resa sempre disponibile nell’interloquire con il suo omologo di Livorno, ci siamo confrontati continuamente con il comando della nostra Compagnia dei carabinieri che ha sempre cercato di agire con tempestività, ma in una situazione di imbarazzante deficit normativo».

«È arrivato, quindi,  il momento di affrontare con decisione la situazione, non più tollerabile sotto tanti punti di vista – prosegue Benini -, anche per affiancare in una necessaria azione di repressione e di controllo, gli stessi gestori del centro. Oltre alle azioni dei mesi scorsi, abbiamo chiesto la convocazione di un Comitato ordine e sicurezza che si svolgerà nel corso della prossima settimana, in cui dovranno essere prese decisioni concrete ed immediate. Grazie al prefetto, che sta affiancando l’Amministrazione in questo impegno: solo nella collaborazione delle Istituzioni si possono separare di raggiungere risultati concreti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.