Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nominata la comissione Pari opportunità: ecco tutti i nomi

Più informazioni su

 

GROSSETO – Nominata la commissione Pari opportunità del Comune di Grosseto. Il Consiglio comunale ha approvato oggi, venerdì 29 settembre, la delibera che sancisce la nascita di questo organismo.

I membri saranno Francesca Nicoletti, Elena Barneschi, Giuliana Romualdi, Alessandra Gammino, Angela Cipriano, Chiara Ghilardi, Silvia Mencagli, Federica Frusoni, Donatella Armellini, Giulia Milizia, Barbara Madrigali, Lorella Ronconi, Giovanni Rispoli, Simone De Nicola e Luigi Asteni.

Questo è solo il primo passo di un lungo progetto su cui l’Amministrazione comunale di Antonfrancesco Vivarelli Colonna ha deciso di puntare. Oltre ai membri appena nominati faranno parte della commissione Pari opportunità anche l’assessore Chiara Veltroni, l’assessore con delega alla Cultura Luca Agresti e i consiglieri comunali donna eletti.

“C’è tutta la volontà di lavorare al superamento di ogni forma di discriminazione, partendo da azioni concrete che riguarderanno vari ambiti e settori, soprattutto della vita quotidiana – dice l’assessore Chiara Veltroni -. Per rendere ancora più concreto il nostro piano abbiamo voluto che ci fosse una componente maschile, così da portare una pluralità di voci e vedute e allo stesso tempo una forma contemporanea di formazione e sensibilizzazione nei confronti di entrambi i sessi. Solo così questo progetto assume un senso”.

Presto sarà convocata la prima seduta di questo organismo che, per volontà dell’Amministrazione comunale, non mancherà di coinvolgere attivamente la città, le scuole e le nuove generazioni: in quell’occasione sarà eletto il presidente. Allo stesso tempo la commissione si presenterà alla popolazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.