Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mercatino dei ragazzi: la Asl in campo per l’informazione e la prevenzione oncologica evento

Il 30 settembre e il primo ottobre gli specialisti dell’Azienda, saranno in piazza, a Grosseto, insieme al Comitato per la vita

GROSSETO – Il 30 settembre e il primo ottobre, torna a Grosseto il “Mercatino dei ragazzi”, organizzato dal Comitato per la vita, in collaborazione con il Comune capoluogo e l’Azienda sanitaria, giunto quest’anno alla 34° edizione. Come avviene da anni, la Asl sud est, partecipa all’evento con le “Giornate della prevenzione”, iniziative di informazione dedicate alla prevenzione oncologica, al programma regionale di screening per il tumore della mammella, del collo dell’utero e del colon-retto.

Ci saranno, inoltre, anche gli stand per la prevenzione del melanoma e dei tumori del cavo orale, patologie che non rientrano nel programma regionale di screening, ma che sono più facilmente curabili, se individuate in uno stadio precoce.

Anche per questa edizione, inoltre, sono previste iniziative dedicate agli stili di vita e al loro ruolo contro l’insorgenza di alcuni tumori: in piazza, ci saranno anche gli specialisti dell’ambulatorio della Nutrizione per informare i cittadini sull’attività di affiancamento all’Oncologia per la prevenzione primaria dei tumori, a partire da cosa mettiamo sulla tavola. Agli stand, sarà presente anche uno specialista della Ginecologia dell’ospedale di Grosseto, domenica 1 settembre, dalle 9 alle 13, per informazioni sui tumori dell’apparato genitale femminile e sulla loro prevenzione. Per contribuire a fare informazione ed educazione alla salute, per la mattina di sabato 30 settembre sono stati invitati i ragazzi delle scuole superiori a visitare gli stand della Asl.

Nel pomeriggio di sabato, inoltre, dalle 16.30 alle 18.30 nella sala Pegaso del Palazzo della Provincia, si svolgerà l’annuale congresso scientifico organizzato da Comitato per la vita, con la partecipazione degli specialisti della Asl.

Contestualmente alla manifestazione di beneficenza, quindi, sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre, a partire dalle 9, in piazza De Maria a Grosseto, verranno allestiti appositi spazi, con la presenza di personale sanitario della Asl a disposizione dei cittadini.

L’orario degli stand (con alcune variazioni per quello della prevenzione del melanoma e dei tumori del cavo orale) è dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.30, per tutti e due i giorni.

Orari degli stand della Asl

prevenzione del melanoma: verranno effettuate visite specialistiche a cura dei dermatologi della Asl (sabato 30 settembre, dalle 15 alle 18.30; domenica 1 ottobre per l’intera giornata);

prevenzione dei tumori del cavo orale: verranno effettuate visite da parte dei medici dell’Otorinolaringoiatria dell’ospedale di Grosseto;

screening del tumore al collo dell’utero, all’interno dello stand è possibile richiedere consulenze, informazioni sul pap test, sulla vaccinazione e sul test per la ricerca del papilloma virus (HPV);

screening del tumore del colon-retto, oltre alle informazioni per la prevenzione, verranno distribuiti i kit per la ricerca del sangue occulto nelle feci. Quest’anno, inoltre, chi ha ritirato in precedenza il kit per l’esame, potrà riconsegnare il campione al personale presente allo stand;

screening del tumore della mammella, sarà presente anche il camper con mammografo digitale, all’interno del quale le donne già invitate a fare la mammografia nell’ambito del programma di screening, possono eseguire l’esame. Saranno, inoltre, presenti gli specialisti della Asl per un colloquio e un’eventuale visita senologica. Allo stand, le donne di qualsiasi fascia di età potranno rivolgersi agli specialisti per avere una consulenza e apprendere come effettuare la corretta autopalpazione del seno;

per l’ambulatorio della Nutrizione, i medici, oltre a calcolare l’indice di massa corporea per stabilire l’entità del sovrappeso, distribuiranno materiale informativo sullo stile di vita corretto per prevenire il tumore, (sabato 30 settembre, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18, domenica 1 ottobre, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.