Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Studenti in piedi sul bus, la protesta dei genitori: «Ne serve un altro»

Più informazioni su

SCARLINO – Disagi per gli studenti delle scuole superiori che percorrono la tratta Scarlino-Follonica con il pullman.

Secondo quanto riferiscono i genitori dei ragazzi, i mezzi di trasporto a disposizione sono insufficienti, dato il gran numero di studenti che la mattina deve prendere il pullman. Succede quindi che, alle ore 7.20 il mezzo arriva alla fermata di Scarlino già mezzo pieno mentre ci devono ancora salire circa 30 – 40 studenti, di cui almeno dieci (ma solitamente di più) sono poi costretti a percorrere l’intero tratto in piedi.

Una scomodità per quest’ultimi e motivo di preoccupazione per le famiglie, soprattutto da un punto di vista della sicurezza. Su facebook alcuni genitori hanno pubblicato le foto, scattate dai ragazzi, di un pullman stracolmo, in cui si vedono numerosi studenti in piedi. Alcuni genitori hanno già contattato la Tiemme facendo presente il problema. In effetti, ci sarebbe un secondo pullman che già percorre il comune di Scarlino qualche minuto più tardi, ma arriva alla stazione di Grosseto in ritardo rispetto all’entrata a scuola. In considerazione della distanza Scarlino – Follonica e gli eventuali rischi, i genitori chiedono un intervento da parte della Tiemme per risolvere la situazione di disagi. Magari con un pullman in più o una corsa dedicata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.