Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al Prato basta Tchanturia, Gavorrano battuto in inferiorità numerica. La classifica del girone A

PRATO – Di nuovo sconfitto il Gavorrano, piegato 1-0 dal Prato nella quinta giornata del girone A di serie C. Gara animata sin dai primi minuti con occasioni su entrambi i fronti. Salvato sulla linea un tiro di Mosti per i minerari, mentre subito dopo è Fantacci a sfiorare il palo. Al 23’ vantaggio degli azzurri, che si giovano di un contropiede con assist a Tchanturia, che insacca di diagonale. Gli ospiti non si scompongono e ci provano con Lombardi, Gemignani e poi Brega, ma senza trovare il giusto spazio. Al 39’ il team di Bonuccelli rimane in dieci per il rosso a Tissone, per fallo.

Nella ripresa pratesi in attacco in un paio di occasioni ma senza costruire la giusta finalizzazione. Al 13’ il Gavorrano sfiora il pari con tiri di Brega e, sulla respinta di Alastra, di Mariotti, ma senza fortuna. Poco dopo, palo dei locali con Guglielmelli. Ancora Brega ad un soffio dal gol a 23’, ma un giro di lancette più tardi ancora un legno dei padroni di casa con Polo. Seguono varie sostituzioni, ma il finale è ancora del Prato, che fa paura ma non centra il raddoppio della sicurezza coi nuovi entrati Vangi e Liurni.

Si fa critica la posizione di classifica del Gavorrano, ultimo a zero punti e a due dalla penultima Pontedera; buon pari esterno dell’Alessandria, ma il colpaccio è del Giana Erminio col 3-2 corsaro alla Viterbese.

PRATO: Alastra, Polo, Martinelli, Ceccarelli (14’ st Liurni), Gargiulo, Piscitella (26’ st Rozzi), Guglielmelli, Marzorati (1’ st Ghidotti), Fantacci (26’ st Cavagna), Badan, Tchanturia (40’ Vangi). A disposizione: Sarr, Bonetto, Cecchi, Marini, Demoleon. All. Catalano.
GAVORRANO: Salvalaggio, Ropolo, Cretella, Brega, Lombardi (27’ st Moscati), Borghini (41’ st Papini), Tissone, Mosti (11’ Malotti), Salvadori, Conti, Gemignani. A disposizione: Mazzini, Bruni, Zaccaria, Mugelli. All. Callai.
MARCATORE: 23’ Tchanturia.
ARBITRO: Acanfora di Castellammare di Stabia; assistenti Teodori di Fermo e Carpi Melchiorre di Orvieto.
NOTE: ammoniti Cretella, Mosti, Lombardi, Tchanturia, Martinelli, Ghidotti; espulso al 39’ Tissone; recuperi 3’+4’st.

I risultati della 5° giornata del girone A di serie C:
Arezzo-Lucchese-Libertas posticipata
Monza-Carrarese 4-0
Piacenza-Arzachena 2-1
Cuneo-Pisa 0-1
Livorno-Pistoiese 2-0
Olbia-Pontedera 2-0
Prato-Gavorrano 1-0
Robur Siena-Alessandria 0-0
Viterbese-Giana Erminio 2-3
Riposava: Pro Piacenza.

La classifica: Livorno 13; Siena 11 punti; Olbia 10; Carrarese, Viterbese 9; Monza, Pisa 8; Cuneo, Piacenza, Pistoiese 7; Arzachena 6; Prato, Pro Piacenza 5; Giana Erminio, Lucchese* 4; Arezzo*, Alessandria 3; Pontedera 2; Gavorrano 0 (* = una gara da disputare).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.