Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il parto si avvicina e la bambina nasce in ambulanza

Più informazioni su

PORTO ERCOLE – Si chiama Arianna, pesa 3 chili e 700 grammi, ed è nata sull’ambulanza che avrebbe dovuto portare la sua mamma all’ospedale Misericordia di Grosseto. Una bambina è nata la scorsa notte, alle 3 del mattino a Porto Ercole. La mamma 22 anni, originaria dell’Europa dell’est e già alla terza gravidanza, ha fatto chiamare il 118 ai primi accenni di contrazioni, ma, come può capitare in persone giovani non alla prima gravidanza, il parto è stato precipitoso.

Il tempo di salire in ambulanza che la bimba è venuta alla luce, assistita dal medico del 118 di Orbetello e dal personale dell’ambulanza. Durante il parto e il viaggio verso Grosseto, il personale sanitario dell’ambulanza è stato in contatto costantemente con l’equipe (ginecologo, ostetrica, neonatologo) dell’ospedale Misericordia, che ha preso in carico madre e figlia in pronto soccorso, prima del trasferimento in Ostetricia. Medici e infermieri del 118 e dei pronto soccorso della Asl sono addestrati e formati con specifici corsi per assistere le partorienti in ambulanza, quando si verificano casi simili. La donna e la bimba stanno bene.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.