Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Formazione: ecco il bando per il tirocinio di 18 mesi in Procura

Più informazioni su

GROSSETO – Sul sito della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Grosseto, accessibile dal portale (www.procura.grosseto.it), è stato pubblicato il bando per lo Svolgimento di un tirocinio formativo di 18 mesi presso il predetto ufficio requirente.

Saranno Selezionati non più di quattro giovani, di età inferiore ai 30 anni, laureati in giurisprudenza con un punteggio di laurea non inferiore a 105/110 o con una media di almeno 27/30 negli esami di diritto costituzionale, diritto privato, diritto commerciale, diritto penale, diritto del lavoro, diritto amministrativo, diritto processuale civile e diritto processuale penale.

Le domande dovranno essere presentate sul modello allegato al bando entro il 21 ottobre 2017 ore 14:30.

Il modulo della domanda è scaricabile dal suddetto sito della Procura della Repubblica di Grossetoto (www.procura.grosseto.it). Il modulo si può comunque ritirare anche presso l’Ufficio Segreteria del Procuratore della Procura della Repubblica, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 15:00 (Palazzo della Procura della Repubblica, via Monterosa n. 47, 1° piano, stanza n. 6).

Il tirocinio è gratuito. Esso rappresenta un’occasione di approfondimento degli studi post

universitari, con possibilità di confrontarsi con la realtà degli Uffici Giudiziari.

L’esito positivo dello stage costituisce titolo per l’accesso al concorso per magistrato ordinario, equivale a un anno di tirocinio professionale per l’accesso alle professioni di avvocato e notaio e infine costituisce titolo di preferenza nei concorsi indetti dalla amministrazione della giustizia ordinaria e amministrativa e dall’Avvocatura dello Stato, oltre che per la nomina a giudice onorario di tribunale e a viceprocuratore onorario.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.