Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Marina il terzo campionato italiano di nuoto salvamento dei Vigili del fuoco

GROSSETO – Il gruppo sportivo “M. Boni” dei Vigili del Fuoco di Grosseto sarà protagonista nel fine settimana organizzando e partecipando al terzo campionato italiano dei Vigili del Fuoco in acque libere di Marina di Grosseto con partenza alle ore 11 dallo stabilimento balneare il “Gabbiano Azzurro” e arrivo nella zona dell’arenile delle ex colonie di Rosmarina sulla distanza del miglio in mare. Prenderanno parte alla manifestazione sportiva di Marina di Grosseto trenta comandi provenienti da tutta Italia. Circa 150 atleti nuoteranno nelle acque maremmane per contendersi il titolo nazionale nelle varie categorie divise per età. Il gruppo sportivo dei “Pompieri” grossetani ha previsto che in caso di maltempo la manifestazione venga spostata nelle acque più sicure e tranquille della laguna di Orbetello.

Il campionato italiano di nuoto salvamento si svolge su tre prove. La prima di nuoto e la seconda di nuoto salvamento in piscina che si sono già tenute a Cagliari nel mese di maggio e la terza in mare. In base al punteggio massimo ottenuto alla fine delle tre tappe, verrà stilata una classifica generale per comandi e individuale per atleti che determinerà il titolo italiano della specialità. Il comando di Grosseto sarà impegnato su due fronti. Il primo è quello organizzativo. Il secondo è quello più agonistico, con gli atleti grossetani che giocando in casa e conoscendo bene le acque in cui nuoteranno cercheranno di sfruttare al massimo questa possibilità per salire sul podio e conquistare le medaglie più pregiate. I biancorossi dovranno stare molto attenti ai comandi di Cagliari e Milano che sono ben saldi nelle prime posizioni della classifica dopo le prime due prove.

Prima della partenza ci sarà un prologo con una dimostrazione di gare salvamento nuoto mare, spiaggia con gli atleti più piccoli del settore giovanile del gruppo sportivo “M. Boni” Soddisfatto il comandante dei Vigili del Fuoco di Grosseto Massimo Nazzareno Bonfatti che commenta “ Il comando di Grosseto sarà, indipendentemente dai risultati ottenuti dei suoi atleti, protagonista con l’organizzazione della manifestazione che abbiamo curato nei minimi particolari, grazie al contributo di tutto il personale Vvf. E’ una manifestazione sportiva a cui teniamo particolarmente” Conclude il massimo dirigente dei Vigili del Fuoco di Grosseto. Alla fine della gara, per riprendersi delle fatiche e dalle emozioni della giornata tutti i partecipanti si ritroveranno a pranzo al campo sportivo del Cristo dove sono previste anche le premiazioni finali e i premi messi a disposizione dai numerosi sponsor che hanno aderito all’iniziativa. Questi gli atleti grossetani in gara: Giorgio Sgherri, Pierpaolo Punzuti, Guido Petrucci, Daniele Giacomelli, Fabio Belli, Aldo Cittadino, Fiorella Rappelli, Marco Merelli, Alessio Toninelli e Antonio Irace.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.