Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Mare per tutti”: cresce il progetto con 131 adesioni per le vacanze accessibili in Maremma

Più informazioni su

GROSSETO – “Mare per tutti” chiude la stagione 2017 con un nuovo successo di adesioni. Il progetto, che ha preso il via il 1° giugno per concludersi il 17 settembre, ha visto la partecipazione di 26 stabilimenti balneari tra Marina di Grosseto e Principina mare.

Sono stati 131 i soggiorni gratuiti chiesti e ottenuti da altrettante persone con disabilità. A ciascuno di loro è stato assegnato un ombrellone, due lettini o sdraio per un totale di sette giorni a soggiorno.

“Sono numeri in crescita quelli registrati per la stagione appena conclusa – spiegano il vice sindaco e assessore al Turismo, Luca Agresti, e l’assessore alle Politiche sociali, Mirella Milli -. Oltre il 10 per cento di adesioni in più rispetto alle ultime due estati; il che significa nuovi input e stimoli a proseguire su questa strada all’insegna dell’attenzione alle fasce più deboli. Ma anche una cura particolare a offrire servizi migliori e più ampi ai nostri turisti e ai residenti che frequentano la spiaggia del litorale grossetano”.

In particolare 27 sono i soggiorni effettuati a giugno, 44 a luglio, 43 ad agosto e 17 a settembre. “È questa una iniziativa che contribuisce a dare un valore aggiunto alla ospitalità del nostro territorio – proseguono Agresti e Milli – e che coniuga perfettamente l’attenzione ai bisogni delle persone con delle difficoltà allo svago e al divertimento. Ma soprattuto è una iniziativa che coinvolge tante realtà locali e che vede uniti pubblico e privato per una giusta causa. Per questo ringraziamo gli uffici dell’ente, lo sportello dell’Urp che si occupa di temi così delicati con Lorella Ronconi, gli stabilimenti balneari e le associazioni che operano nel sociale e che hanno fatto gruppo con il Comune per questa fortunata iniziativa”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.