Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dalla Maremma a Chattanooga: in America il Triathlon Grosseto si fa valere

GROSSETO – Per la prima volta un atleta del Triathlon Grosseto asd è finisher ad un mondiale di triathlon.

Con il tempo di 5 ore e 24 minuti Dario Rosini taglia il traguardo del mondiale sulla distanza 70.3 piazzandosi 1641 esimo su i 2814 partecipanti.

La manifestazione svoltasi in America nella citttadina di Chattanooga è stata un vero e proprio evento sportivo di livello internazionale con 91 paesi rappresentati e per l’Italia ben 65 iscritti.

Un’organizzazione davvero impeccabile che ha reso il prima, durante e dopo un’esperienza unica ai livelli dello sport professionistico.

Ed è qui che Rosini, carico dell’atmosfera che lo circonda, che ottiene un’ottima prestazione con una Prima frazione notatoria di 1900 m nel fiume Tennessee, non poche le difficolta visto la corrente avversa, ma conclusa senza problemi. In quella ciclistica di 90km, il paesaggio tra gli stati del Tennessee e della Georgia ne ha fatto da padrone e dove Rosini ha amministrato le energie per gli ultimi 21 km podistici sul percorso Cittadino immerso nel tifo delle centinaia di persone presenti e corsi con un ottima progressione. Sul traguardo tutta la soddisfazione del forte triathleta conscio della grande opportunità avuta nel partecipare ad un mondiale di triathlon. Nulla da rimproverarsi, nel complesso una gara gestita fino in fondo con un ritmo elevato, ma senza rischiare inutili rotture o affaticamenti in modo da portare a casa una medaglia carica di ricordi.

Oltreoceano ad aspettare notizie e a fare i migliori auguri, tutti i tesserati del Triathlon Grosseto asd, fieri di questa importante vetrina per il movimento e per la città.

Ancora carichi dell’emozione condivisa, la domenica successiva toccava ad altri portacolori del Triathlon Grosseto asd mantenere alto il nome nelle due gare organizzate in casa a Marina di Grosseto dalla sbr3. I risultati non sono mancati grazie a Stefano Senesi e Laura Fiorenzani che nella prima gara su distanza sprint, valevole come campionato toscano di categoria, conquistano l’ambito titolo vincendo sui diretti avversari di pari età. Ottimi anche i loro piazzamenti assoluti insieme al resto del gruppo, Senesi 5, Tondini 8, Spaventi 38, Caprini 52, Francioli 72, Renzini 79, Cardino 97 e tra le donne Fiorenzani 10. Per Spaventi la prova di sabato scorso segna anche l’esordio sulla disciplina tanto atteso durante la stagione è finalmente ottenuto con enorme piacere dallo stesso spaventi che già freme per il prossimo appuntamento.

Il giorno dopo sulla distanza olimpica sempre un Senesi a fare da guida al gruppo, tocca ad Alessio che con un’ottima frazione podistica sul finale coglie il 6 piazzamento assoluto seguito da Tondini 8, Fantacci 24, Caprini 58 e Lombardo 68. Ottime gare di tutti gli atleti che non hanno mancato l’obbiettivo di ben figurare in casa di fronte alle centinaia di iscritti e accompagnatori arrivati da tutta Italia.

Non ci resta che attendere per il 30 settembre l’evento clou della stagione, l’ironman di Barcellona con i nostri 12 iscritti a rappresentare Grosseto e il Triathlon Grosseto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.