Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Festival del Bastardino Enpa fa il pieno di presenze e sorrisi. Le foto dei primi classificati fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – Grande successo anche per la sedicesima edizione del Festival del Bastardino Enpa, nonostante il cambio di location e di data. Il pattinodromo di via Leoncavallo a Grosseto si è rivelato ottimo palcoscenico per gli oltre cinquanta meticci iscritti che hanno sfilato a ritmo di musica davanti a famiglie e ad appassionati di animali.

Applausi e sorrisi durante tutta la kermesse, specialmente per le premiazioni: fra i cuccioli primo posto per il castiglionese Biagio; i grossetani Molly, Lucky e Cleo hanno sbaragliato tutti per le categorie taglia piccola, media e grande. A Zero e al diciassettenne Pepe rispettivamente il premio per il nome più originale e quello per il cane più anziano. La piccola Nina da Siena ha vinto fra i bastardini fuori provincia, mentre fra quelli fuori Comune si è distinto Teo di Sorano. Horus il più elegante e Penny il più simpatico. Infine, a Renato da Roccastrada è andata la coppa Città di Grosseto “Al bastardino che più bastardino non si può”.

La manifestazione è patrocinata dal Comune di Grosseto; sponsor ufficiale Banca Tema, mentre le coppe sono state offerte da Vivaio Principina, Farmacia Zuccheri di Marina di Grosseto, Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Grosseto, Il Villaggio del cane di Campagnatico, Pareti&co., Panificio la Torretta di Batignano, Farmacia Cuccia di Roccastrada e Panasonic.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.