Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mariotti, D’Amico e Carpenetti: incontro a scuola con gli studenti dello sportivo

Più informazioni su

GROSSETO – Forte il messaggio trasmesso dai testimonial “ lo sport educa ed aiuta a cambiare la vita, regalando opportunità e voglia di lottare per raggiungere un risultato.

Massimo Mariotti pluricampione di hochey ed attuale allenatore della nazionale ha ringraziato lo sport e i dirigenti di quando iniziò per averlo” tolto dalla strada” e avergli dato la possibilità di vivere emozioni ed esperienze molto importanti per la sua crescita e la sua vita.

Lo sport insegna a guardare sempre avanti e a non fermarsi ai risultati raggiunti, questo é un insegnamento anche per la vita.

Francesco Carpenetti ex giocatore di serie A, della Roma e della Fiorentina ha spiegato quanto sia importante nello sport, passione, coraggio, volontà e soprattutto il sacrificio.

Nel Calcio, la tecnica e la tattica sono fondamentali, ma ancora più importante é quella di formare l’ uomo.

Insegnare, a rispettare le regole e l’avversario, a giocare con. e per i compagni, a vivere le vittorie e le sconfitte serenamente, sono priorità assolute.

Raffaele D’Amico, allenatore di pugilato e di arti marziali della Fight Gym Grosseto.

Simone Giorgetti medaglia d’argento ai campionati italiani assoluti, e Alessio Genovese campione europeo schoolboy sono alcuni atleti allenati da Raffaele D’Amico

Il pugilato non è uno sport violento come pensano in molti ma, aiuta a gestire la propria rabbia e a incanalarla verso una direzione positiva.

Credere di più in se stessi e imparare a riconoscere le capacità anche degli altri, sono condizioni importanti nello sport, ma anche nella vita.

Il dirigente scolastico prof. Francesca Dini e i professori Gabbrielli Amedeo, Silvia Donnarumma, Sabina Diamanti, Silvia Calvari, Gabriella Corzani e Luiigi Amoruso hanno ringraziato gli i ospiti per la loro testimonianza ed invitati ad altri momenti sportivi formativi per gli studenti.

L’Istituto Fossombroni é patner del Circolo Pattinatori Grosseto nel progetto dalla Comunità Europea insieme che ha come obiettivo di far conoscere e far praticare l’hockey e il pattinaggio tra i giovani.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.