Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavoro e innovazione: al polo universitario il corso per ‘Worker 4.0′

GROSSETO – Il Polo Universitario Grossetano, oltre a mettere a disposizione cinque corsi di Laurea le cui lezioni possono essere seguite in diretta videoconferenza dalle aule dell’Università di Siena, è una realtà che offre formazione professionale ed opportunità di specializzazione tecnica. I corsi di laurea in Infermieristica, Scienze Politiche, Scienze Economiche e Bancarie, Economia e Commercio e Scienze Storiche e del Patrimonio Culturale sono prossimi ad iniziare, tuttavia per la maggior parte di essi le iscrizioni sono ancora aperte; inoltre presso il Polo si svolgeranno le selezioni e le lezioni di un corso organizzato da Confindustria Toscana Sud per “Tecnico dell’automazione dei processi produttivi”.

Il Worker 4.0 è la figura professionale in grado di sviluppare strategie di miglioramento aziendale grazie all’introduzione di strumenti innovativi nell’ambito della gestione e dei processi produttivi. Il tecnico si occupa della progettazione e della regolazione delle catene automatiche di produzione, della manutenzione programmata e preventiva di impianti e macchine, ed opera sulla base del Learn Thinking, coerentemente con le strategie dell’industria 4.0. Il corso è interamente gratuito poiché finanziato con le risorse del POR FSE Toscana 2014-2020 e si svolgerà a Grosseto presso il Polo Universitario Grossetano in via Ginori 3, il Polo Tecnologico Manetti Porciatti in via Brigate Partigiane 19 e la sede di Assoservizi in via Monte Rosa 196; la durata complessiva è di 800 ore, articolate tra 560 di formazione teorica e laboratoriale e 240 ore di stage. Il corso avrà inizio il 24 ottobre ed è riservato ai diplomati, ai laureati ed agli studenti iscritti all’ultimo anno dei licei; al termine del percorso, dopo aver superato l’esame finale, verrà rilasciata la Certificazione di specializzazione IFTS, valida a livello nazionale e corrispondente al IV livello europeo EQF. Non sono imposti limiti di età, perciò potranno iscriversi al corso anche adulti che desiderano specializzarsi.

Il percorso formativo risponderà ai bisogni manifestati dalle aziende del territorio, con particolare riferimento al settore metalmeccanico; le opportunità sul mercato del lavoro sono legate ad aziende manifatturiere dotate di apparecchiature e sistemi di automazione, che si occupano di produzione e manutenzione, oppure a studi di consulenza e progettazione nei sistemi di automazione e dell’industria 4.0. La domanda di iscrizione, scaricabile sul sito www.assoservizi.eu – sezione IFTS – deve essere consegnata entro il 29 settembre presso la sede di Assoservizi. Martedi 19 settembre dalle 9 alle 13 nella Sala delle Colonne presso la sede del Polo Universitario in via Ginori, 3 si terrà un open day in cui coloro che sono interessati potranno incontrare i docenti per comprendere meglio le finalità e le caratteristiche del corso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.