Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Usa i bastioni delle Mura come nascondiglio per la droga e le armi

Più informazioni su

GROSSETO – Aveva trovato un buon nascondiglio dove occultare l’eroina e la cocaina, e anche per tenere un lungo coltello a serramanico di 18 centimetri e una lama di 8. Un marocchino è stato denunciato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente con l’aggravante di essere stato commesso da persona armata.

Tutto è avvenuto oggi pomeriggio, sulle Mura di Grosseto, dove gli uomini della squadra Mobile stavano effettuando una perlustrazione. Gli agenti hanno visto lo straniero nella zona sopra piazza del Sale. Poco dopo il giovane è stato avvicinato da altri due uomini. Io tre si sono scambiati un involucro, preso dal muro perimetrale esterno di un bastione, e del denaro.

L’acquirente, un italiano di 50 anni, è stato fermato con una dose di cocaina che aveva pagato 75 euro. L’uomo è stato segnalato quale assuntore. Lo straniero, un marocchino di 18 anni, è stato fermato e nel nascondiglio la polizia ha trovato oltre tre grammi di eroina e il coltello a serramanico. Lo spacciatore è stato denunciato e posto a disposizione dell’ufficio immigrazione per le pratiche di espulsione in quanto irregolare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.