Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sitoco, M5S: «Le analisi non deve farle la proprietà ma l’Arpat»

ORBETELLO – «Leggendo un articolo di stampa si viene al corrente che la proprietà privata della ex Sitoco svolgerà ulteriori e nuove analisi sull’ambiente di cui è proprietaria. E tutto ciò con la benedizione del sindaco di Orbetello». A parlare è il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Alfredo Velasco che prosegue «Abbiamo invitato a far ripetere estendendole, con nuove ed ulteriori analisi, le analisi dell’ambiente ex Sitoco da ARPAT, postando su facebook quanto segue: “Personalmente penso che la questione ambientale della ex Sitoco non debba essere valutata con le ulteriori o nuove valutazioni da parte della proprietà. Ma con ulteriori e nuove valutazioni da parte di ARPAT. Se da parte della Amministrazione Comunale, vi è disponibilità a considerare le nuove valutazioni della proprietà, a maggior ragione, dovrebbe esserci quella di considerare nuove e ulteriori valutazioni ARPAT, che è pure una istituzione pubblica. Però bisogna che il Comune le chieda! E chiedetele! Ve lo stiamo dicendo in tanti da tempo.”, ma lui fa resistenza».

«Abbiamo insistito evidenziando dichiarazioni contraddittorie con questa ultima presa di posizione: (“Siamo stati noi a chiedere nuove analisi delle polveri dopo 22 anni”. Questo è quanto signor sindaco lei va affermando ad ogni piè sospinto da molto tempo. Ora invece afferma che le analisi, nuove e ulteriori che le sollecito, le chiede un altro soggetto, la Regione. Mi pare alquanto contraddittorio. Non scherziamo con la salute!) ci risponde così: “Non le fa Arpat ma Asl e le chiede non il Comune ma la Regione. Non possiamo mica perdere tempo con i 5 Stelle”».

«La superficialità ed il disinteresse per la salute dei cittadini che si mostra con tale atteggiamento ci sembra censurabile e non accettabile. Per questi motivi, e non solo, abbiamo fatto le doverose segnalazioni alle istituzioni competenti» conclude Velasco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.