Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riapre la scuola di musica: ecco le informazioni su corsi e insegnanti

Più informazioni su

FOLLONICA – La Scuola comunale di musica “Bonello Bonarelli” di Follonica ha aperto le iscrizioni ai corsi per l’anno 2017/2018.

Le lezioni riprendono a metà settembre: o meglio, ripartono quelle tradizionali, visto che anche d’estate alla scuola non sono mancati gli appuntamenti rivolti agli studenti, come il “Primo corso di perfezionamento per pianisti” tenuto dal maestro Hector Moreno. La segreteria dell’istituto è aperta dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 18.30 (telefono 0566.260036) per dare tutte le informazioni a chi ha intenzione di avvicinarsi allo studio di uno strumento o del canto.

La stagione come sempre sarà ricca di iniziative: oltre ai corsi, infatti, sono in programma concerti e approfondimenti e il continuo rapporto con l’Istituto superiore di studi musicali “Franci” di Siena, dove gli allievi della scuola, preparati dai docenti della “Bonarelli”, affrontano gli esami per accedere al conservatorio. I corsi previsti alla Scuola comunale di Follonica sono quelli di strumento, canto e laboratori a indirizzo classico, rock, pop e jazz.

Ed ecco tutti gli insegnanti della “Bonarelli”: il presidente Stefano “Cocco” Cantini, docente di sassofono; l’insegnante di pianoforte e direttrice della scuola Sabrina Gabellieri; Ambra Franceschi, Andrea Vanni e Maurizio Morgantini (pianoforte); Andrea Lagi (tromba); Antonella Benucci (canto lirico); Corrado Rossetti (chitarra jazz); Daniele Nannini (basso); Maria Christine Angele (violino e propedeutica per i bambini); Raffaele Boni (chitarra); Riccardo Butelli e Rino Bruciaferri (batteria); Silvia Casalino (flauto traverso); Stefano Scalzi (trombone); Valentina Cotelli (clarinetto, teoria e solfeggio, musicoterapia); Valentina Toni (canto).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.