Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il sindaco dopo l’aggressione: «Solidarietà all’autista Tiemme. Gesto inaccettabile indipendentemente da chi lo ha commesso»

FOLLONICA  – “Ieri un autista della Tiemme è stato aggredito durante lo svolgimento del proprio lavoro su un autobus nella nostra città. Ho parlato con l’autista coinvolto esprimendogli la vicinanza e la solidarietà mia e di tutta la cittadinanza follonichese e con il presidente di Tiemme. Si tratta di un gesto grave e assolutamente inaccettabile che mi auguro sia punito in modo rapido ed ineccepibile”.

Lo scrive il sindaco di Follonica Andrea Benini dopo l’episodio avvenuto ieri.

“Non lasciamo però  – aggiunge Benini – che la discussione si fossilizzi sull’origine dell’aggressore; l’atto è da condannare senza sconti per la sua gravità e non per la provenienza di chi l’ha commesso. Dobbiamo essere lucidi e coerenti e con i valori costituzionali in cui tutti ci riconosciamo.

Desidero cogliere l’occasione per ringraziare gli agenti della polizia municipale che sono intervenuti e che ogni giorno, insieme alle forze dell’ordine, lavorano per garantire la sicurezza dei nostri cittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.