Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Agorartist, a GrossetoFiere 18 mila euro dal Comune per la manifestazione di settembre

GROSSETO – Firmato il protocollo d’intesa tra il Comune di Grosseto e Grosseto Fiere. I due enti collaboreranno alla realizzazione di Agorartist, evento in programma in città sabato 23 e domenica 24 settembre nelle vie del centro storico: piazza Dante, piazza Duomo, via Manin, piazza Socci, piazza Baccarini, piazza Papa Innocenzo II, piazza Mensini e la piazzetta antistante a banca Monte dei Paschi. La manifestazione – che lo scorso anno ha riscosso un grande successo di pubblico e apprezzamento da parte della città – consisterà nell’esibizione di artisti di strada nazionali e internazionali (giocolieri, acrobati, mangiafuoco) che saranno protagonisti lungo il percorso che arriva fino a piazza Dante Alighieri. Uno spettacolo unico nel suo genere, affascinante e creativo, che ha come finalità quella di attirare turisti e visitatori, promuovendo il territorio e le attività commerciali proprio a cavallo tra l’estate e l’autunno.

“Quest’anno abbiamo firmato un protocollo d’intesa con Grosseto Fiere che ha una grande esperienza nell’organizzazione di manifestazioni ed eventi nella provincia – dice il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna –: Agorartist sarà l’occasione per confermare questa preziosa collaborazione tra i due enti mirata alla promozione del territorio e delle sue bellezze e allo sviluppo economico locale in un periodo di media e bassa stagione in cui la Maremma e Grosseto offrono, proprio come in estate, grandi possibilità di svago e divertimento”.

L’intento, come specificato all’interno del protocollo d’intesa allegato alla delibera approvata dalla giunta di Antonfrancesco Vivarelli Colonna, è perseguire una strategia condivisa basata su un’azione di promozione e valorizzazione che integri tutte le specificità territoriali: turismo, prodotti tipici, artigianato, cultura e ambiente. Per l’organizzazione della manifestazione il Comune di Grosseto metterà a disposizione di Grosseto Fiere 18mila euro individuati dagli introiti della tassa di soggiorno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.