Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nel trofeo “Angolo del Pirata” trionfa uno scalatore: Lombardi irresistibile a Scarlino

Più informazioni su

SCARLINO – Dopo Giacomo Sansoni e Massimo di Franco, che  si imposero nel 2016,  ad iscrivere il proprio nome  nell’albo d’oro dell’edizione 2017 del trofeo “Angolo del Pirata”,  è stato il talentuoso scalatore fiorentino, Davide Lombardi, uno dei cicloamatori di punta in Toscana e non solo.

La manifestazione di ciclismo amatoriale, è andata in scena  domenica mattina a Scarlino, sotto l’organizzazione  del Marathon Bike Grosseto, con il patrocinio del comune di Scarlino, in collaborazione  con Acsi provinciale e Andrea Andreotti. Dopo l’acquazzone della notte, una bel sole e una temperatura ideale, hanno fatto da cornice a questa manifestazione valida anche come “2° memoriale Santi Estevan”, grande scarlinese, appassionato di ciclismo deceduto diversi anni orsono.

La gara come lo scorso anno, si è svolta nel medesimo circuito alle pendici del Monte d’Alma, circuito di circa 8 chilometri ripetuto per otto volte, con un finale spettacolare di 2500 metri di ascesa,  che ha portato i corridori in via Roma di Scarlino dove era posizionato l’arrivo. Primo giro piuttosto sotto controllo, sino a quando Luca Staccioli del Team Stefan, decideva di forzare l’andatura portandosi con se Luca Sartori del Vivaio Le Querce e Alessio Minelli del Team Marathon Bike, formando di fatto, la prima fuga a tre della giornata. Chiusa la fuga , Luca Staccioli ci provava ancora, ma questa volta il gruppo non  gli lasciava spazio e chiudeva subito.

Poco dopo nasceva l’azione che deciderà la corsa, con l’uscita dal gruppo di Tommaso Conforti della Cykeln Team, Lorenzo Signorini e Riccardo Salani del Team Stefan, Michele Pantani del Gc Falaschi, Adriano Nocciolini e Andrea Bassi del Team Marathon Bike, Fabio Cini della Cicli Copparo, Luca Sartori del Vivaio Le Querce, Leonardo Olmi del Vitamin Cycling,  e il vincitore Davide Lombardi del Ciclo Team San Ginese. Ai piedi della salita finale subito una serie di scatti e contro scatti di Lombardi,  permettevano al fiorentino di tagliare il traguardo  a braccia alzate. Soddisfazione degli organizzatori per la bella riuscita dell’evento e per aver visto alla partenza tre donne, Chiara Turchi del Ciclo Team San Ginese che si aggiudicava la prova, e le  ragazze del Free Bikers Pedale Follonichese Maria Luisa Cartocci e Elena Macii.

Questi i vincitore delle rispettive categorie: Fabio Cini, Adriano Nocciolini, Michele Pantani, Riccardo Salani, Lorenzo Signorini,Nedo Iacoponi, Alfio Bellumori e Chiara Turchi. Premiata come migliore squadra il Team Marathon Bike.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.