Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Università di Siena prima nella classifica Censis: cinque i corsi attivi a Grosseto

Più informazioni su

GROSSETO – E’ uscita, come ogni anno, la classifica realizzata dal Censis sulle Università italiane: con un punteggio di 99,4 Siena è prima nella categoria degli atenei statali di medie dimensioni (tra 10 mila e 20 mila iscritti) e ottiene il miglior punteggio assoluto tra le Università statali. Un ulteriore miglioramento rispetto al 2016, quando l’Ateneo era classificato in seconda posizione.

La comunicazione e i servizi digitali, insieme alla spesa per le borse di studio erogate, sono i parametri che premiano maggiormente l’Università di Siena. Ottimi punteggi anche negli altri criteri di valutazione, che sono le strutture, come aule, biblioteche, laboratori scientifici, i servizi agli studenti, come le mense e gli alloggi, erogati in collaborazione con l’Azienda regionale per il diritto allo studio universitario; inoltre importantissimo parametro è l’internazionalizzazione, ovvero la capacità di attrarre studenti stranieri e la quantità di risorse messe in campo per la mobilità internazionale.

Le classifiche del Censis sono un valido supporto dell’orientamento di migliaia di studenti pronti a intraprendere la carriera universitaria: si tratta di un’articolata ed attendibile analisi del sistema universitario italiano attraverso la valutazione degli atenei, statali e non statali, divisi in categorie omogenee per dimensione, relativamente alle strutture disponibili, ai servizi erogati, al livello di internazionalizzazione e alla capacità di comunicazione 2.0.

Presso il Polo Universitario Grossetano, grazie ad una pluriennale collaborazione con l’Università di Siena sono attivi ben cinque corsi di laurea: Economia e Commercio, Scienze Economiche e Bancarie, Scienze Politiche e Internazionali, Scienze Storiche e del Patrimonio Culturale – indirizzi Archeologia, Storia dell’Arte, Storia e Documentazione, Spettacolo, Infermieristica. Gli studenti seguono le lezioni in diretta con le aule di Siena, e possono interagire con il docente e gli altri studenti via webcam, sistema peraltro diffuso nella maggior parte delle migliori Università del mondo. Questo sistema permette di assistere alle lezioni dalle due sedi grossetane, in via Ginori ed in via Zanardelli, attrezzate delle più avanzate tecnologie e con l’assistenza di tutor qualificati; sono disponibili anche le biblioteche, i laboratori, le aule sia per lo studio di gruppo che individuale, gli scavi archeologici sul territorio ed una rete di relazioni con imprese ed istituzioni pubbliche nelle quali poter fare stages.

Molti studenti decidono di frequentare il Polo Universitario Grossetano perché, se le lezioni sono le stesse a cui si assiste a Siena, i vantaggi di studiare in una realtà come Grosseto sono innumerevoli: avere tutur sempre a disposizione, sedi comode e facilmente raggiungibili, non affollate e molto ben organizzate, nonché fruire di una città a misura d’uomo, in cui poter vivere la dimensione studentesca con maggiore serenità rispetto alle grandi città. Le segreterie di via Ginori 41 e di via Zanardelli 2 sono a disposizione per le informazioni che possono servire ad i giovani ed alle loro famiglie ad individuare con consapevolezza il percorso di formazione migliore.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.