Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

È nato il Villaggio del volontariato. Così collaborano Cesvot e associazioni

Più informazioni su

ALBINIA – Le vie di Albinia si sono riempite di solidarietà e impegno lo scorso fine settimana e in una affollatissima piazza delle Regioni si è costituito “Il Villaggio del volontariato”. La manifestazione promossa dalla delegazione Cesvot di Grosseto faceva parte della Festa di Fine Estate organizzata dalla Pro Loco di Albinia con il patrocinio del Comune di Orbetello. Domande e risposte sulle mille attività del territorio intorno ai banchi espositivi, ma anche animazione dedicata ai bambini e tre serate di spettacolo.

Le associazioni del territorio (Croce Rossa italiana di Orbetello,  Associazione radio CB Marconi Orbetello, Amnesty International, Associazione Olympia de Gouge, Associazione la Farfalla Loretta Borsi, P.A.S.F.A., WWF Orbetello, Associazione Agape Onlus Albinia, Moica Grosseto, Associazioni Ciotti Pasquino Onlus di Borgo Carige-Capalbio, Circolo Culturale Orbetellano Gastone Mariotti, Centro Studi don Pietro Fanciulli di Porto Santo Stefano, Caritas Diocesana di Pitigliano-Sovana-Orbetello) si sono presentate sul palco all’interno del  talk show di domenica sera, 3 settembre, condotto da Elisa Cappuccini e Paolo Mastracca.

Il Cesvot di Grosseto ringrazia in particolare per il buon successo dell’iniziativa la Confraternita della Misericordia “ Simone Crociani” di Albinia  e all’associazione VITA di Albinia (associazione locale nata dopo i tragici fatti dell’alluvione del 2012 che lavora sui temi della sicurezza del territorio)  che, oltre ad essere presenti con i propri stand espositivi, hanno contribuito alla realizzazione del Villaggio del Volontariato, ma anche la Uisp provinciale che ha prestato i gazebo per gli stand espositivi.

L’auspicio ora, visto il buon successo di questa prima edizione, è che il Villaggio del volontariato possa diventare un appuntamento annuale di tutto il mondo associativo della zona Sud della provincia di Grosseto: un’occasione importante per le associazioni di farsi conoscere, di costruire reti di relazioni e di affermare il proprio ruolo insostituibile per le comunità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.