Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Real Follonica, su il sipario: presentazione ufficiale con la missione Terza categoria

Più informazioni su

FOLLONICA – Alla Pista dei Pini di Follonica si è tenuta la serata di presentazione dell’annata calcistica 2017-2018 dell’Asd Real Follonica. Il presidente ha salutato e ringraziato per la partecipazione tutti gli atleti e le loro famiglie, così come i propri collaboratori e l’assessore allo sport, nonché sindaco del Comune di Follonica, Andrea Benini, il quale ha preso subito la parola intervenendo in merito alla situazione calcio a Follonica in generale.

“Il botta e risposta tra amministrazione e Usd Follonica Calcio sono ben noti – si legge in una nota del Real Follonica ad oggi gli impianti calcistici follonichesi, un tempo fiore all’occhiello dell’intera provincia, sono affidati ad un ente terzo, la Uisp, preposto alla gestione degli spazi in funzione delle richieste, in attesa di essere riassegnati tramite un bando che il Comune sta preparando.

L’Asd Real Follonica nel suo primo anno di vita ha dovuto di fatto inventarsi spazi dove far svolgere l’attività di allenamento agli oltre 170 tesserati e dove disputare le gare interne dei vari campionati a cui aveva iscritto le proprie formazioni, appoggiandosi a strutture private, come i Campetti di Ciccio Bastardo, e pubbliche, ottenendo l’omologazione Figc del campo in Via Puglia gestito dall’associazione dei Veterani dello Sport.

Il Sindaco ha affermato che quest’anno i ragazzi del Real Follonica potranno allenarsi, giocare tornei e partite (amichevoli e di campionato) negli impianti Nicoletti e Baldaccheri e ha annunciato che l’Asd Real Follonica si è presa l’onere, ma anche l’onore, di iscrivere al campionato dilettantistico di Terza Categoria una squadra che rappresenterà Follonica”.

Dopo aver ricevuto questa rassicurazione il presidente Emanuele Luzzi ha invitato a salire sul palco i giovani calciatori che compongono le varie annate accompagnati dai propri allenatori, dai 2012 ai 2003, quindi dai Primi Calci ai Giovanissimi A, completando così la scuola calcio con i nati nel 2007, unica annata mancante lo scorso anno.

Per quanto riguarda la “prima squadra”, il presidente ha espresso tutte le preoccupazioni del caso, ma si è anche dimostrato orgoglioso e fiducioso di poter riportare nuovamente il movimento calcistico follonichese al posto di merito che gli spetta. L’incarico di responsabile della scuola calcio è stato affidato a Gaetano Barbera, quello del settore giovanile a Anzio Ciccotti, mentre quello della prima squadra sarà Alessandro Vanni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.