Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sitoco, Casamenti: «Noi i primi a tutelare la salute dei cittadini»

Più informazioni su

ORBETELLO – «Purtroppo il consigliere di opposizione Monica Paffetti  ancora una volta dimostra, come aveva già fatto da sindaco, di non avere la più pallida idea di procedure amministrative, presupposti di legge per ordinanze, competenze». Il sindaco di Orbetello, Andrea Casamenti, interviene in risposta del capogruppo di opposizione Paffetti.

«Certamente questo è grave per chi per cinque anni ha ricoperto la carica da sindaco e ora ci spieghiamo molte cose. Capiamo certamente di aver toccato una ferita aperta dell’ex sindaco quando si chiede il perché abbia negato un fenomeno della dispersioni delle polveri noto da decenni come confermato da cittadini, Arpat e in ultimo dalla stesa Regione. Questo la induce ad interventi in cui si comprende bene la sua difficoltà. Tutto quello che ha fatto l’attuale Amministrazione comunale lo ha fatto per la prima volta a tutela dei cittadini in costante confronto con gli altri enti».

«Purtroppo l’ex sindaco non ha idea di quando possa o non possa essere fatta una ordinanza sindacale che in questo caso, come confermato da tutti gli enti anche in apposita riunione, non avrebbe alcun fondamento giustificativo legale ed amministrativo. Peccato che il gruppo Pd, nel tentativo di strumentalizzare un evento noto che non aveva mai seriamente affrontato, ancora una volta abbia dimostrato la propria inadeguatezza e la totale incapacità a portare avanti una opposizione credibile. La regione Toscana ha ben chiarito la situazione». Conclude Casamenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.