Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo: bomba d’acqua in Maremma. Auto bloccate nei sottopassi. È già emergenza fotogallery segui la diretta

Più informazioni su

GROSSETO – Aggiornamento ore 8.50: I sommozzatori dei Vigili del fuoco di Grosseto stanno arrivando a Follonica per un intervento al sottopassaggio di via Massetana dove si trova un’auto completamente sommersa dall’acqua di oltre due metri. I Vigili devono verificare che non ci sia nessuno rimasto all’interno.

Ore 7.12: Piogge torrenziali da qualche ora sulla provincia di Grosseto e già si segnalano i primi grossi disagi. Nel capoluogo e a Follonica si registrano i garage e scantinati allagati.

SEGUI LA DIRETTA CON TUTTI GLI AGGIORNAMENTI – CLICCA QUI

In particolare a Grosseto tre auto sono rimaste bloccate nel sottopasso di Barbanella, mentre a Follonica due auto sono rimaste intrappolate nel sottopasso di via Massetana. Sempre a Grosseto via Emilia è completamente allagata. Situazione molto difficile anche al centro commerciale Maremà dove si è allagato il piazzale per il carico e scarico delle merci. Via Monterosa a Grosseto è al momento bloccata per un tratto di circa 300 metri.

A Follonica i sottopassi di Via Leopardi, Via Massetana e Via Bicocchi sono momentaneamente chiusi a causa della forte pioggia. Per accedere a Follonica si consiglia di utilizzare il sottopasso di Via Isole Eolie (Pratoranieri) o quello della strada provinciale Cassarello (Casone).

Se volete segnalare situazioni critiche o inviarci foto e video potete farlo a redazione@ilgiunco.net o su whatsApp al 334.5212000. Se volete potete contribuire alla diretta su twitter con l’hashtag #AllertaMeteoMaremma

Qui trovate le previsioni e le informazioni utili

• Maltempo, scatta l’allerta meteo: codice arancione. Attesi temporali e forte vento

• Meteo, attenzione: arriva il maltempo, domani forti temporali e grandineprevisioni

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mezzolitro

    Siamo alle solite, i temporali allagano la città, nonostante i proclami elettorali e le intemerate sui social, e sempre nei soliti posti! Verrebbe da dire “meno parole e più fatti” però sarebbe come sparare sulla croce rossa… Oppure no, perché l’anni scorsi la colpa era sempre del coune, perché cambiare?