Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Insieme in rosa”: ecco i vincitori della lotteria e cosa sarà acquistato con i soldi raccolti

Più informazioni su

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Sono stati estratti nella sala consiliare di Castiglione della Pescaia i vincitori della lotteria di Insieme in Rosa onlus, la neonata associazione che punta alla lotta contro il tumore. E in vista dell’organizzazione della manifestazione benefica che si articolerà nella settimana fra l’8 e il 15 ottobre nelle frazioni del comune di Castiglione della Pescaia, la dea bendata della fortuna ha distribuito i premi messi in palio dalla onlus nella lotteria di solidarietà.

Ad aggiudicarsi la lotteria sono stati: il senese Marco Bellini che ha vinto il primo premio in palio, un’automobile Kia Picanto 5 porte. Rosa Mattera dell’isola del Giglio cui è andata una bici elettrica E-way Atala. Roberta Mancini, di Castiglione della Pescaia, un orologio Pirelli Pzero tempo. Poi è stata la volta di Guia Pedicelli di Grosseto che si è aggiudicata una City Bike Nilor 6v con cambio. Valfrido Tanganelli vincitore di Follonica di un tablet Pixi3 Alcatel. Renzo Polla di Punta Ala, dove è andato uno smartphone Tim Smart Alcatel. Infine Luisella De Tomasi che tornerà a Gallarate con un trolley Pierre Delone.

Una grande soddisfazione per l’associazione “Insieme in Rosa onlus” che grazie a quanti si sono adoperati per la riuscita dell’iniziativa ha potuto realizzare la mission di inizio anno oltre che tessere le basi per la seconda settimana di ottobre quando tutto il territorio di Castiglione della Pescaia si tingerà di rosa. Con il ricavato della lotteria sarà acquistata una Cytocentrifuga Cytospin IV Thermo Scientific per l’ospedale Misericordia di Grosseto che servirà nello studio della patologia neoplastica polmonare. In più il ricavato servirà per il finanziamento di altri progetti in ginecologia, in particolare per un sistema d’isteroscopia finalizzato agli esami, in regime ambulatoriali, nelle pazienti con patologia oncologica e per quelle del gruppo oncologico della mammella, in trattamento con terapia ormonale. Insieme in rosa onlus ringrazia tutte le donne che si stanno adoperando per la migliore riuscita dell’iniziativa e quanti si sono dimostrati sensibili alla causa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.