Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un maremmano ai mondiali in Usa: Rosini nella sfida di mezzo Ironman

Più informazioni su

GROSSETO – Nei prossimi giorni Dario Rosini partirà per gli Stati Uniti dove parteciperà alle finali mondiali di triathlon nella distanza 70.3 (mezzo Ironman).

Dario Rosini, soprannominato il “Professore” dai compagni di squadra, sarà il primo tesserato della gloriosa società grossetana Triathlon Grosseto a partecipare alle finali mondiali Ironman 70.3; la qualificazione alla manifestazione finale del circuito Ironman viene assegnata solo ai primi piazzati delle varie gare che si svolgono durante ogni weekend in tutto il mondo nell’arco di un intero anno solare; Dario si è aggiudicato il pass per la finale di Chattanooga durante la gara che si è svolta a metà giugno a Pescara dove fu artefice di una gara in progressione con una fantastica frazione finale di corsa (la specialità dove Rosini eccelle particolarmente).

La finale si svolgerà nel Tennessee a Chattanooga e vedrà allo start i più forti interpreti della triplice disciplina al mondo partecipare alla gara che assegnerà il titolo di campione del mondo 70.3; le distanze di questa particolare gara di triathlon saranno 1.9 km a nuoto, 90 km in bici e per finire mezza maratona pari a 21.097 km.

Rosini, coadiuvato dal tecnico Biondi, si è meticolosamente preparato per questo evento unico perfezionando la propria preparazione lungo le strade maremmane durante il periodo estivo; “sarà sicuramente un’esperienza unica e che mi farà ancora di più apprezzare questo fantastico sport, gareggiare al fianco dei più forti atleti al mondo che fino ad oggi ho avuto la possibilità di vedere solo sui giornali o in televisione, confrontarsi con loro durante la stessa gara sarà sensazionale e sarà il coronamento di una serie di stagioni esaltanti”, ma non sarà l’ultima gara dell’anno, infatti dopo 20 giorni infatti l’uomo di acciaio maremmano parteciperà all’Ironman di Barcellona insieme ad altri 11 compagni di squadra.

Da parte di tutti i compagni di squadra e da parte delle istituzioni grossetano, Sindaco in primis, un grosso in bocca al lupo al grossetano di acciaio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.