Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tecnici a lavoro per pulire i tombini: ecco il programma di intervento in città

Più informazioni su

GROSSETO – Continua l’impegno per prevenire l’allagamento di vie e piazze cittadine in seguito a precipitazioni particolarmente intense: da lunedì 4 settembre parte la nuova tranche di interventi. Il progetto ha preso il via ormai un anno fa da quelle strade sulle quali erano state riscontrate le maggiori criticità, in caso di allagamenti, e si è esteso poi ad altre zone cittadine. Un mezzo e due persone specializzate provvedono a effettuare il lavoro di stasamento e pulizia dei tombini, anche di quelli che apparentemente risultano liberi.

“La manutenzione dei tombini è uno di quegli interventi chiesti a gran voce da chi si è trovato a dover fare i conti con auto bloccate, viabilità compromessa, allagamento degli scantinati o addirittura dei negozi e delle abitazioni – spiega l’assessore alle Manutenzioni, Riccardo Megale -. Sicuramente non si tratta di un intervento che possa garantire la completa assenza di disagi, soprattutto in questo lunghissimo e straordinario periodo di siccità, ma è certamente un contenimento efficace delle emergenze. Inoltre, anche la buona volontà da parte dei cittadini nel controllare le grondaie, i pozzetti privati e le tegole dei tetti contribuirà a ridurre al minimo spiacevoli episodi. Infine, ricordo che siamo sempre disponibili a segnalazioni per intervenire tempestivamente”.

In questa settimana sono in corso anche i lavori in Via Monterosa, dove si è provveduto al ripristino delle condizioni di smaltimento con un intervento che ha richiesto un’indagine complessa. L’impegno di pulizia ha interessato recentemente anche la frazione di Braccagni e intorno alla rotatoria di Roselle, in via di Brancaleta.

Questo il piano di lavoro della prossima settimana:

Via Mascagni, 88 caditoie e 50 pozzetti di decantazione

Via Paganini, 70 caditoie e 25 pozzetti di decantazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.