Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Premio Porciatti, primo atto a Cana: dal concerto ai lavori di restauro

Fondazione Atlante, la presidente Lamioni: «E' un atto d'amore per questo paese gioiello»

Più informazioni su

CANA – Grande successo nella splendida piazza di Cana, di fronte a un pubblico numerosissimo, per il concerto «Battisti vs De Gregori» con Paolo Tenerini e Paolo Mari. L’evento, offerto dalla Fondazione Atlante per la Maremma, si colloca nell’ambito della prima edizione del Premio Lorenzo Porciatti.

«A giorni – dice Viola Lamioni, presidente della Fondazione Atlante per la Maremma – restaureremo questa bellissima cisterna medicea e successivamente realizzeremo un libro fotografico e storico di Cana. Questo è un gesto d’amore della mia famiglia e della Fondazione Atlante verso questo paese gioiello che si chiama Cana. Lorenzo Porciatti è stato uno dei più grandi urbanisti e restauratori della nostra provincia e nacque proprio a Cana nel 1864: la nostra Fondazione ha deciso quindi di celebrare qui a Cana il premio Porciatti con cadenza annuale.

Ogni anno, oltre alla celebrazione della figura di Porciatti, affiancheremo interventi richiesti e suggeriti dalla popolazione del luogo. Dalla prossima edizione premieremo anche persone che durante l’anno si sono distinte nel territorio, e per questo primo anno il premio va idealmente a Cana stessa». E le iniziative proseguono: i prossimi appuntamenti sono già in calendario. «Anche questo evento – ricorda la presidente Viola Lamioni – è uno degli impegni presi e rispettati dalla Fondazione neocostituita. Diamo appuntamento al prossimo 22 settembre per un’altra importante iniziativa».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.