Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sere al Porto, con i Musica da Ripostiglio va in archivio un’edizione super

Più informazioni su

MARINA – Non poteva esserci finale migliore per l’edizione 2017 delle Sere al Porto, il cartellone di eventi estivi organizzati e promossi dal Porto della Maremma a luglio e agosto nella piazza del porto turistico di Marina di Grosseto. Sono stati infatti i Musica da Ripostiglio, ambasciatori del talento musicale nostrano nei teatri d’Italia, a chiudere con il botto la rassegna. E la terrazza gremita di residenti e turisti pronti ad applaudire il repertorio di Luca Pirozzi & Co. è la miglior risposta possibile all’obiettivo del Porto della Maremma e della società che lo gestisce, la Marina di San Rocco Spa, di dare risalto coi suoi eventi a Marina di Grosseto e alla Maremma nel suo complesso. “Il successo delle Sere al Porto 2017 – dice il presidente della Marina di San Rocco Spa Luciano Serra – conferma il ruolo del Porto della Maremma come riferimento naturale per il turismo di Marina di Grosseto. In questo momento è doveroso un ringraziamento a tutte le persone che hanno reso possibile la realizzazione di questo percorso, agli artisti e ai tecnici. La rinnovata forza derivante dal successo ottenuto in questa stagione ci rende orgogliosi di dare appuntamento sin da ora a tutti i turisti e cittadini al Porto della Maremma per il 2018.”

Per i tanti turisti e maremmani che hanno scelto per le loro serate estive gli eventi, tutti a ingresso gratuito, delle Sere al Porto la rassegna è stata infatti anche l’occasione per conoscere la realtà del Porto della Maremma che gode di una posizione unica al centro dell’Arcipelago Toscano, tra il Giglio e l’Elba. Il porto turistico di Marina di Grosseto (che è Bandiera Blu fin dal 2006) è la base perfetta per navigare la costa bagnata da uno dei mari più incontaminati d’Italia, scoprire il Mediterraneo e vivere la Toscana, mèta di vacanze da sogno per i viaggiatori di tutto il mondo. Il Porto della Maremma è gestito dalla Marina di San Rocco Spa che ha curato anche l’organizzazione del cartellone estivo, studiato per contribuire alla promozione turistica della Maremma e per dare occasione di conoscere l’area portuale e le sue attività attraverso una proposta culturale e di intrattenimento di qualità.

La rassegna si è avvalsa del patrocinio del Comune di Grosseto e ha visto al lavoro dietro le quinte tante persone e professionalità diverse, a cominciare da tutto lo staff del Porto della Maremma con in prima fila Guido Moretti e Giulia Rechichi. Preziosa la supervisione su tutta la rassegna di Mirjam Cugini della MJ Consulting. Per la parte organizzativa e tecnica si è rinnovata la collaborazione con Davide Braglia, direttore del Centro Didattico Musicale Rockland di Grosseto a cui si è aggiunto quest’anno il supporto del cantautore e produttore Fabrizio Pocci. Anche grazie a loro ogni serata aveva un format pensato appositamente per la location del Porto della Maremma. A garantire la visibilità e la promozione puntuale e attenta degli eventi sulla stampa e in Rete l’agenzia Eventigo di Chiara Ghilardi con la collaborazione di Sara Landi. Senza dimenticare ovviamente la splendida Valentina Cannavacciuolo che ha fatto da perfetta padrona di casa delle Sere al Porto 2017 e tutti gli artisti, le band e le compagnie teatrali che hanno animato e reso speciali i 27 appuntamenti tra luglio e agosto.

Sono stati quattro, lo ricordiamo, i generi in cui si è articolato quest’anno il cartellone: Live! (concerti, spettacoli musicali e serate con tribute band), Ballo! (spettacoli di danza e saggi di scuole di ballo), Cinema in cuffia! (l’esperimento del cinema silenzioso in collaborazione con Silent Experience) e Per i bambini (il teatro, l’animazione e gli eventi per i più piccoli e le famiglie). La Marina di San Rocco Spa è già al lavoro sul cartellone dell’estate 2018 per confermare il successo di quest’anno e continuare a stupire il suo pubblico con novità e proposte ancora più accattivanti. Intanto dal Porto della Maremma un caloroso grazie al suo pubblico, grande protagonista sotto al palco delle Sere al Porto 2017.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.