Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lotta al punteruolo rosso, cambiano le regole per le piante private: ecco i dettagli

Più informazioni su

GROSSETO – L’impegno del Comune di Grosseto nel contenimento del punteruolo rosso delle palme ha raggiunto risultati importanti: delle 270 piante pubbliche, monitorate e curate con trattamenti preventivi dall’Ente, sono state soltanto due quelle colpite dal pericoloso coleottero.

Il problema è per le piante di proprietà privata, tra le quali il numero di quelle infestate dall’insetto sta raggiungendo un numero preoccupante. Per loro, non ci sarà nessuna modulistica da compilare: il Servzio Fitosanitario Regionale Toscano, infatti, non eseguirà più nessun tipo di sopralluogo per accertare la presenza dell’insetto. I proprietari dovranno, perciò, provvedere alla rimozione dei soggetti colpiti, secondo le modalità operative previste dal decreto di lotta obbligatoria.

Il Comune sollecita alcune tipologie di intervento: le piante di palme (Phoenix canariensi, Phoenix dactilyfera, Wasghintonia Filifera etc.) ancora esenti dalla presenza del punteruolo rosso, dovranno essere sottoposte ad interventi endoterapici preventivi, come le docce, da far eseguire da ditte specializzate del settore. Per i soggetti colpiti, invece, si dovrà provvedere al loro abbattimento e alla loro rimozione, come previsto dal piano di azione per contrastare il punteruolo delle palma.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.