Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torbiera Capalbio inattivo per la prossima stagione, Montorgiali in aiuto allo Scansano

GROSSETO – Due società inattive per il calcio dilettante maremmano. Non si iscriveranno al prossimo campionato di Terza categoria l’USD Torbiera Città di Capalbio né l’ASD Montorgiali, dopo cinque anni di agonismo.

Futuro molto incerto per i capalbiesi, team tutto costituito da compaesani e amici da sempre, che non escludono di iscriversi al campionato Uisp, lo stesso da cui erano partiti distinguendosi come gruppo compatto e con buone capacità; per loro anche l’esperienza della Seconda fra alti e bassi ma col solito entusiasmo.

Fine dei giochi anche per il Montorgiali, ma solo come denominazione. Gli ex giallorossi Marco Tonini e Francesco Priori, rispettivamente ultimo presidente e dirigente accompagnatore, più alcuni giocatori andranno alla vicina Polisportiva Scansano in sostegno alla prima squadra: il gruppo verderosso aveva infatti ripreso a giocare in Terza ma con una rosa giovane e poco esperta, che adesso si gioverà del maggiore mestiere dei nuovi compagni.

Il rettangolo di gioco di Montorgiali, come ha raccontato il dirigente Priori, verrà inoltre messo a disposizione per il settore giovanile scansanese, cui sono approdati nomi noti del calcio come Galli e Gorelli, ma importante anche il gemellaggio col Chievo Verona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.