Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sei defibrilatori in paese: arrivano grazie a Comune e Banca Tema

Più informazioni su

MANCIANO – L’Amministrazione Comunale di Manciano ha istallato sei defibrillatori semi automatici (DAE) sul territorio di competenza a beneficio di tutta la comunità. L’operazione è stata portata a termine con il contributo di Banca Tema che ha partecipato all’acquisto delle apparecchiature necessarie. L’obiettivo primario del progetto è quello di mettere in sicurezza le comunità scolastiche ma anche quello di garantire un servizio rivolto a tutta la cittadinanza in caso di emergenza. Dove possibile i defibrillatori sono stati installati all’interno delle scuole, mentre gli altri, anche in considerazione del fatto che molti istituti scolastici nel pomeriggio rimangono chiusi, sono stati collocati all’esterno delle filiali di Banca Tema, in modo tale da essere accessibili a tutta la comunità in caso di necessità. Questi i punti in cui sono stati posizionati gli apparecchi: a Manciano, uno interno alle scuole e uno esterno alla filiale, a Marsiliana all’interno delle scuole, a Montemerano e a Saturnia all’esterno delle filiali e a Poggio Murella in prossimità dell’ATM.

L’Assessore Fiorenzo Dionisi precisa che l’acquisto dei sei apparecchi DAE è stato deliberato all’unanimità dalla precedente Amministrazione presieduta dal Sindaco Marco Galli, anche se, per i tempi necessari di preparazione alla messa in opera, l’istallazione è avvenuta con la nuova Amministrazione che ha condiviso il progetto. “Un sincero ringraziamento va alla Misericordia di Manciano che generosamente provvede ai corsi per l’utilizzo dei defibrillatori” dichiara l’Assessore Dionisi, il quale aggiunge che “alcuni corsi sono stati già svolti grazie alla competenza del Consigliere delegato ai servizi del settore sanitario, Luca Giorgi”.

“Le Banche di Credito Cooperativo che hanno dato vita a Banca Tema vengono da una lunga tradizione di vicinanza al territorio, anche dal punto di vista socio sanitario” dichiara il Presidente Valter Vincio, soddisfatto dell’operazione realizzata in tempi piuttosto brevi, il quale aggiunge che “Un’iniziativa analoga è stata portata avanti con il Comune di Capalbio e quanto prima verranno installati quattro defibrillatori nel territorio comunale di competenza. Un’altra importante operazione, poi, è stata recentemente compiuta a beneficio dell’ospedale di Pitigliano, a cui è stato donato da Banca Tema un ecografo di ultima generazione, al fine di fornire una strumentazione all’avanguardia in grado di venire incontro nel modo migliore alle esigenze dei pazienti”.

Venerdì 25 agosto p.v. alle ore 19:00 in Piazza Vittorio Veneto a Saturnia è prevista la presentazione del progetto alla cittadinanza alla presenza dei vertici della Banca e delle autorità locali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.