Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

All’Argentario è arrivato il super yacht: eccolo è lungo 80 metri. GUARDA fotogallery

Più informazioni su

PORTO SANTO STEFANO – E’ “atterrato” qualche giorno fa al molo della Pilarella a Porto Santo Stefano il gigayacht “TV”, lussuoso maxi panfilo dei Cantieri Lurssen che naviga attualmente sotto bandiera della Cayman Islands. Il TV ha una lunghezza totale di 79 metri e larghezza massima di 14 metri, la stazza lorda è di 2.334 tonnellate.

Il design sofisticato e l’ingegneria di questa nave di lusso sono il lavoro di Espen Oeino architetto che ha progettato gli yacht più grandi al mondo, precedentemente chiamato Madsummer il suo interno di lusso è stato progettato da Alberto Pinto. I suoi ponti esterni sono particolarmente confortevoli con idromassaggio, ampie zone prendisole e una zona benessere su una grande terrazza sul mare ribaltabile che consente agli ospiti di passare dal mare alla sauna, a massaggi e trattamenti nell’hammam o alla palestra, il tutto in una manciata di secondi; i suoi spazi interni hanno vari salotti, sale da pranzo e relax, alloggi per 12 ospiti che includono la master suite con una bellissima vista panoramica e zona idromassaggio privata a prua, una camera matrimoniale con bagno e doccia, una doppia cabina doppia trasformabile con finestre a tutta altezza. I “plus” includono la Spa, una palestra attrezzata, un salone di bellezza, sauna e sala massaggi, una piscina, un cinema e una sala giochi per bambini. Le dotazioni di bordo per gli ospiti prevedono 4 wave runner, 2 stand up Yamaha, 4 tavole pagaia SUP, skurf e knee board, giocattoli gonfiabili e 20 set di attrezzatura da immersione.

Pare che tra gli altri ospiti a bordo ci fosse anche Bruce Springsteen insieme alla moglie Patti Scialfa, che hanno scelto ancora una volta l’Italia per le loro vacanze. Il gigayacht TV è tra le navi più grandi che hanno ormeggiato alla storica banchina della Pilarella, molo dell’Argentario che ha 150 anni di storia di yachting.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.