Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il cuore di Castiglione batte forte: donati due strumenti per aiutare i malati del Misericordia

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Soddisfazione nelle facce di tutti. Dal sindaco Giancarlo Farnetani, dalla sua delegata alle politiche sociali Sandra Mucciarini, alla presidente dell’Associazione Insieme in rosa Donatella Guidi al momento clou dell’estate solidale 2017, quello dell’assegnazione dei premi collegati alla lotteria che si è svolto domenica 20 agosto all’interno della sala consiliare di via Cesare Battisti.

Con il ricavato, l’associazione ha raggiunto l’obbiettivo prefissato, quello di poter donare all’ospedale Misericordia di Grosseto strumentazioni al passo con le più recenti ricerche per la prevenzione e la cura dei tumori, andando oltre ogni più rosea aspettativa. “Oltre alla Cytocentrifuga per la cura del tumore al polmone – dice soddisfatta Sandra Mucciarini – anche il secondo traguardo è stato raggiunto, e doteremo il nosocomio di Grosseto di un’apposita apparecchiatura per il reparto di ginecologia” L’elenco dei premi è l’abbinamento vincente è il seguente: la Kia Picanto è abbinata al numero D371, la bicicletta elettrica A597, l’orologio A643, la city bike A181, il tablet D527, lo smartphone B187, il trolley C523.

“Ho sentito molti commenti pieni di speranza da parte della gente quando proponevo l’acquisto dei biglietti – rivela Sandra Mucciarini – e uno dei miei obbiettivi personali, quello di mettere assieme l’Amministrazione comunale e l’Associazione “Insieme in rosa” per poter raggiungere importanti traguardi come questo, l’ho raggiunto”. “Siamo oltre 800 gli iscritti ad Insieme in rosa – ricorda Mucciarini – le fondatrici sono state Elisabetta Buonavia, Elisabetta Del Dottore, Donatella Guidi e la sottoscritta, ma adesso le centinaia di donne che si sono aggiunte a noi, tutte quante assieme stiamo già lavorando per importanti nuovi traguardi”.

“Fare l’elenco di coloro che ci hanno supportato in questa avventura estiva sarebbe lungo – conclude il consigliere delegato alle Politiche sociali – e di sicuro me ne scorderei qualcuno, ma permettetemi di citare Carlo Sestini, per quanto ha fatto e la sua disponibilità incondizionata”. La nuova sfida di Insieme in rosa è prevista per ottobre, quando dall’8 al 15, una serie di eventi coinvolgeranno tutte le frazioni del Comune, con la conclusione, domenica 15 al palazzetto dello sport con il «Gran gala del burraco».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.